menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel cuore di Napoli le monache delle trentatre vivono nel silenzio la loro professione di fede

Napoli - A via Anticaglia nel Decumano superiore sorge il monastero di Santa Maria di Gerusalemmecon l'annessa chiesa del Presepe che divenne nel 1539 sede di un gruppo di cappuccine, dettodelle "Trentatrè". Dopo rimaneggiamenti e ristrutturazioni...

A via Anticaglia nel Decumano superiore sorge il monastero di Santa Maria di Gerusalemmecon l'annessa chiesa del Presepe che divenne nel 1539 sede di un gruppo di cappuccine, dettodelle "Trentatrè". Dopo rimaneggiamenti e ristrutturazioni il monastero assunse la forma attuale.Questa non vuole essere una dissertazione storica-anchitettonica di un'opera che anche tra inapoletani non trova conoscenza, vuole piuttosto portarci, anche se in forma sintetica, nel mondodi una comunità di religiose che da secoli sopravvive al tempo, nonostante l'indifferenza dei più,nell'osservanza della loro regola.Entrare in contatto con questa realtà è un'esperienza che noi tutti dovremmo fare.Queste monache, dedite alla stretta clausura, vivono nella preghiera e sopravvivono grazie allacarità del prossimo.

Contattarle e riuscire a portare qualcosa del nostro superfluo è una grande occasione per sentirsi, seper un attimo, gratificati dal dono che si riceve avvicinandole anche se solo attraverso la "ruota".Questo è un invito che ci sentiamo di fare a quanti vogliono entrare in contatto con una realtàavulsa dalla quotidianità dei nostri tempi e che offre l'occasione di avere tanta serenità e paceinteriore.
Una occasione per avvicinarsi a loro potrebbe essere la funzione che si terrà per la festività diSanta Chiara il giorno 11/08/2010 alle ore 18.00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento