menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teatro Pubblico Campano: presentata la stagione 2010/2011

Benevento - E' stato presentato questa mattina il programma di 'Palcoscenico2000', stagione teatrale 2010/2011, che si svolgerà interamente al Teatro Massimo dal 19novembre al 27 aprile.Alla conferenza stampa, che si è svolta nell'aula consiliare...

E' stato presentato questa mattina il programma di 'Palcoscenico2000', stagione teatrale 2010/2011, che si svolgerà interamente al Teatro Massimo dal 19novembre al 27 aprile.
Alla conferenza stampa, che si è svolta nell'aula consiliare di palazzo Mosti, sono intervenutil'assessore alla Cultura, Raffaele Del Vecchio e il presidente di Teatro Pubblico Campano,Vincenzo D'Onofrio.
"La presenza di Vincenzo D'Onofrio - ha dichiarato l'assessore Del Vecchio - sottolineaquanto la città di Benevento sia tenuta in considerazione all'interno di questa organizzazioneche è la più grande struttura di distribuzione teatrale del Centro-Sud. Nel corso degli annistoriche compagnie, tra le più prestigiose d'Italia. Nel frattempo il ruolo della nostra città si èriarticolato, acquisendo una posizione di primo piano. Le proposte di questa stagione guardanoall'intrattenimento, ma non solo. Da qualche anno abbiamo voluto inserire spettacoli di danzaed elementi di riflessione.

Particolarmente interessante, da questo punto di vista, l'incontro-spettacolo attraverso il qualeGiuseppe Ayala ha deciso di raccontare la sua verità sugli attentati a Falcone e Borsellino conun nuovo mezzo comunicativo, quello del teatro. Al di là della qualità delle proposte, dobbiamofare un ulteriore passo in avanti per il nostro Teatro Comunale: propongo che sia affidato nellemani di professionisti che sappiano gestirlo nella maniera più adeguata".
"Riguardo al cartellone dell'edizione 2010/2011 - ha commentato il presidente, VincenzoD'Onofrio - vorrei sottolineare due aspetti: la varietà dei generi della comunicazione teatraleche contribuisce ad ampliare l'offerta e la diversificazione degli itinerari, con la previsionedi spettacoli in abbonamento e non, come quelli di Carlo Buccirosso, Biagio Izzo e VincenzoSalemme. La professionalità delle compagnie coinvolte mi pare di altissimo livello: tra leprime dieci imprese italiane del settore, sei sono campane. Un'eccellenza, questa, della nostraregione che troppo spesso viene taciuta. Benevento è stata sempre presente nella storia diTeatro Pubblico Campano ed i fruitori sono cresciuti innanzitutto in termini numerici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento