menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100720173101_raygelato

20100720173101_raygelato

Ray Gelato apre la diciottesima edizione di Teano Jazz

Teano - Ray Gelato apre sabato prossimo, 24 luglio la diciottesima edizione del festival Teano Jazz, che si svolgerà fino a martedì 27 luglio. Un'edizione di altissimo profilo spettacolare e dai contenuti di rilievo assoluto, quella messa a punto...

Ray Gelato apre sabato prossimo, 24 luglio la diciottesima edizione del festival Teano Jazz, che si svolgerà fino a martedì 27 luglio. Un'edizione di altissimo profilo spettacolare e dai contenuti di rilievo assoluto, quella messa a punto da Antonio Feola, che propone un programma incentrato sulle sonorità cubane, garantite dalla presenza di Arturo Sandoval (in concerto domenica 25), Buena Vista Social Club con Omara Portuondo (lunedì 26) e Marcus Miller (martedì 27).
Il via sabato 24 luglio sul Loggione del Museo Archeologico con Ray Gelato. Il cantante e sassofonista inglese, di origine italo-americana si esibirà, accompagnato dalla sua band inglese, I Giants, nella consueta performance di musica swing e divertimento. Formatosi musicalmente sulle orme dei grandi del rock'n'roll e dello swing, arriva attraverso diverse formazioni a quella attuale, sempre mantenendo vivo lo spirito dell'entertaining creato dai grandi crooners italo americani. È infatti in Louis Prima, Frank Sinatra e Dean Martin che Ray attinge a piene mani per rallegrare il pubblico con uno spettacolo da ascoltare e da vedere. Tutti i grandi musicisti della band partecipano attivamente allo show. Star sempre riconfermato a 'furor di Piazza' di Umbria Jazz, Ray Gelato ed i suoi Giants hanno saputo coinvolgere il proprio pubblico, creando una aspettativa sempre crescente per le proprie esibizioni live. In Italia, ancor più che all'estero, questo doppio filo è più evidente. I tratti partenopei e le movenze irriverenti hanno saputo conquistare il cuore del nostro pubblico, che, più esigente di altre nazioni, richiede sempre passione e comunicativa agli artisti.

Quattro concerti di straordinario livello per un festival che sarà vivacizzato sabato e domenica dalla presenza della Perugia Funking band, formata da 16 elementi che animerà le stradine e le piazze del centro storico della cittadina sidicina.
Tutti i concerti inizieranno alle ore 21. L'ingresso posto unico costa 20 euro. Info: 0823885354

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento