menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fisar consegna attestati di sommelier a funzionari del Cira

Alvignano - Nello scenario esclusivo de "Il Casolare diVino" di Alvignano mercoledì 14 luglio alle ore 20,30 la delegazione di Caserta della Fisar (Federazione italiana sommelier albergatori ristoratori) guidata da Carlo Iacone consegna i diplomi...

Nello scenario esclusivo de "Il Casolare diVino" di Alvignano mercoledì 14 luglio alle ore 20,30 la delegazione di Caserta della Fisar (Federazione italiana sommelier albergatori ristoratori) guidata da Carlo Iacone consegna i diplomi di sommelier di II livello a 'studenti', tutti funzionari del Cira (Centro Italiano Ricerche Aerospaziali) di Capua. All'evento non mancheranno il primo cittadino di Alvignano ingegnere Angelo Di Costanzo, il professor universitario e componente del Consiglio di Amministrazione del Cira, ingegnere Luigi Carrino, il presidente del Club Savoir Faire Sossio Scialla, il dottor Guido Perrotta, e la preside della Scuola Media "Ruggiero" di Caserta e socia Fisar Adele Vairo. Seguirà una cena con piatti a sorpresa accuratamente preparati per l'occasione dalla chef Maria Mone, socia Fisar, e una degustazione del Falerno bianco del Massico doc offerto dall'azienda agricola "Nugnes" di Carinola. Un evento in una ridente ed amena località dell'Alto Casertano che sarà un'occasione unica di confronto tra estimatori, esperti e cultori del 'nettare degli dei' in un'atmosfera conviviale creata da un luogo eno-gastro-turistico - reso tra i più interessanti di Terra di Lavoro dai gestori, i fratelli Tralice - e dalla partecipazione dell'attrice e artista poliedrica Elena Margaret Starace che 'accompagnerà' la serata con la declamazione di alcuni brani e sonetti sul vino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento