menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100712073531_CAPEZZA

20100712073531_CAPEZZA

'Vivere, musica e teatro al Chiostro della Santissima Trinit

Vico Equense - "La vita, è molto più importante del senso che noi comunemente le diamo, è un donoprezioso, un meraviglioso sentiero di conoscenza". Con queste parole comincia lospettacolo di teatro e musica previsto per venerdì 16 luglio, ore 20...

"La vita, è molto più importante del senso che noi comunemente le diamo, è un donoprezioso, un meraviglioso sentiero di conoscenza". Con queste parole comincia lospettacolo di teatro e musica previsto per venerdì 16 luglio, ore 20,30, a Vico Equense,presso il seicentesco e suggestivo chiostro della Santissima Trinità. Il suo nome è "Vivere"ed è ideato, diretto e interpretato da Anna Prisco, Lina Capezza e Francesco Cuomo, incollaborazione con l'associazione musicale "Lunarmonica", diretta dal maestro FrancescoRuocco, e patrocinato dal Comune di Vico Equense.Si alterneranno momenti di musica e di recitazione che condurranno il pubblico in unviaggio attraverso quei valori veri, troppo spesso offuscati dal fare quotidiano. Verrannopresentati brani di Laura Pausini, Fiorella Mannoia, Andrea Bocelli e atti unici di EduardoDe Filippo, il cui "fil rouge" è il senso della vita. "Il titolo dello spettacolo è alquantoimpegnativo - afferma l'attrice Anna Prisco - ma vuole dire tutto di noi e del nostroimpegno nel realizzarlo. Ci siamo mai chiesti che valore diamo alla nostra vita e cheimpegno mettiamo nel viverla? Ogni giorno questa ci chiede di darle un senso pieno,ricco, completo. Di certo speriamo di realizzare i nostri sogni, desideri, ma sempre troppoconcentrati su noi stessi. Invece basterebbe guardarsi un pò intorno e investire parte dellapropria energia nell'occuparsi degli altri, nell'amare di più, per donarci un tal senso dipienezza da sentirci sazi e appagati. Non è facile, né razionale, né conveniente ma ciò chela vita ci insegna vivendola attivamente nessun maestro potrà mai insegnarcelo". Alcuni deibrani saranno cantati da Lina Capezza. L'artista, Nel 2006 ha inciso il suo primocd di cover "La scatola dei sogni", nel 2008 il successo "Da donna a donna" ed a breve ilnuovo inedito "Gli angoli del cuore" prodotto da Franco Colasanto che anticipa l'uscitaautunnale del nuovo CD.
"Per ciò che concerne le scene recitate, abbiamo scelto di rappresentare il teatro di EduardoDe Filippo - aggiunge Francesco Cuomo - perché dietro ai suoi personaggi, vi sono creaturevive, vere, uguali a noi. Sotto la favola scenica, lui proietta la favola della vita italiana conle sue contraddizioni, ingiustizie e ipocrisie che rendono il suo teatro universale. Eduardodiceva che se un'idea non ha significato o utilità sociali non è interessante lavorarci sopra.Per lui teatro e vita erano la stessa cosa e lo sforzo disperato che l'uomo compie neltentativo di dare alla vita un qualsiasi significato è teatro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento