Tutto pronto per la IX edizione della 'Festa Medioevale'

Vairano Patenora - Nel mese agosto (dal 2007 l'evento è stato spostato al mese di agosto) si svolge una caratteristica festa medievale Vayrani A. D. 1193, inventata da un gruppo di giovani universitari e denominata inizialmente "Luci al borgo", è...

20100710065935_festa_medievale_vaiarano2010

Nel mese agosto (dal 2007 l'evento è stato spostato al mese di agosto) si svolge una caratteristica festa medievale Vayrani A. D. 1193, inventata da un gruppo di giovani universitari e denominata inizialmente "Luci al borgo", è stata successivamente ripresa e trasformata in una vera e propria rievocazione storica dall'attuale Proloco. Nelle due giornate di vita medievale il Borgo del XV° secolo, immerso in un magico scenario naturale, rivive fasti e tradizioni di un tempo ormai lontano con musica medievale, balli e piatti tradizionali locali. La manifestazione, giunta alla IX edizione , è patrocinata dal Comune di Vairano Patenora, dalla Regione Campania, dalla Provincia di Caserta. Due giornate di vita medievale immerse in uno scenario naturale in cui l'intero Borgo del 1400 rivive fasti e tradizioni di un tempo ormai lontano. Sabato 7 agosto 2010: alle Ore 20,00, Assedio a Vairano con l'incendio del Castello, apertura "Feria de Santo Jacopo"; alle Ore 22:00 spettacolo "intra moenia" dell'Inquisizione del traditore. La serata sarà allietata dai Giullari "Korakanè", dalla Compagnia "Aquila Bianca" con dimostrazione di scherma medievale "in armatura" e didattica della storia locale, dalle due compagnie dell'Accademia Medievale, dai milites e dagli arcieri del gruppo "I Normanni di Ruggiero e dal gruppo di "Citta di Faicchio". Domenica 8 AGOSTO 2010: alle Ore 11,00 - Gli sbandieratori "Marino Marzano" di Sessa Aurunca per le vie di Vairano. Nel pomeriggio alle Ore 17,45 – Santa Messa in Santa Maria di Loreto, alle Ore 19:00 – Scontro finale in Piazza Madonna di Loreto e Corteo Storico della Vittoria del gruppo "I Normanni di Ruggiero" della Pro Loco Vairano Patenora e del gruppo "Città di Faicchio", alle Ore 19:30 - Piazza S. Maria di Loreto spettacolo degli sbandieratori "Marino Marzano" di Sessa Aurunca e palio degli arcieri "I Normann i di Ruggiero", alle Ore 20:00 - Piazza S. Maria di Loreto " Giostra della Vittoria" delle Contrade dei cavalieri della "Città Regia" di Cava dei Tirreni, alle Ore 20,30 - Degustazione di specialità tipiche del loco e libagione di vini locali, alle Ore 21:30 – Spettacolo dei musici dell'Associazione Culturale Francesco Durante" e dei Giullari Korakanè e per finire alle Ore 22,00 – Rissa in Taverna, la Compagnia "Aquila Bianca" eseguirà dimostrazioni di scherma medievale "in armatura" e didatt ica della storia locale, esibizione delle due compagnie dell'Accademia Medievale. Durante le due serate potrete degustare nella "Taberna del borgo" e nello Stand in Piazza Madonna di Loreto piatti tipici della tradizione vairanese come : gnocchetti con tagliuozzi al tegamino, il piatto del Duca, salumi di maiale nero Casertano, sottaceti, scarola e fasuri con guanciale di maiale nero Casertano, Salsicce, formaggi, leccaressa con papaccelle, bibite e vini locali "Don Lorenzo" Aglianico di Roccamonfina IGT.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Auto si schianta contro i Ponti della Valle, morto 48enne | FOTO

  • Il vento abbatte le luminarie, alberi e pali della luce a terra | FOTO E VIDEO

  • Tutor sull'Asse Mediano, giudice annulla la multa per cartelloni e limite di velocità

  • Esplode bombola di gas in una palazzina | FOTO E VIDEO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

Torna su
CasertaNews è in caricamento