menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100703075920_teneramente

20100703075920_teneramente

Successo per la presentazione volume di Miriam Sorbo Teneramente tra soffi e parole

San Nicola la Strada - Grande successo per la presentazione del volume di Miriam Sorbo "Teneramente tra soffi e parole" che si è tenuta giovedì sera presso il Salone Borbonico di San Nicola La Strada,città natale della mamma. A presenziare...

Grande successo per la presentazione del volume di Miriam Sorbo "Teneramente tra soffi e parole" che si è tenuta giovedì sera presso il Salone Borbonico di San Nicola La Strada,città natale della mamma. A presenziare l'evento circa 200 persone che, tra amici e parenti, sono rimasti incantati dalla disinvoltura della piccola scrittrice casapullese che, seppur emozionata, è stata in grado di sostenere il ritmo della serata senza ombra di difficoltà. Insieme al suo relatore,il giornalista Lucio Bernardo, Miriam ha commentato le sue poesie spiegando al folto pubblico le sue fonti di ispirazione e il percorso seguito per arrivare alla sua casa editrice Rupe Mutevole tramite la scrittrice Anna Di Nardo che,intervenendo come ospite, ha parlato delle sue pubblicazioni e del suo nuovo racconto "Frammenti d'insieme". Altro ospite è stato il giovane fotografo e scrittore Daniele Capuozzo, di Casoria, che ha allestito la sala con alcune fotografie ispirate alle poesie di Miriam. A concludere l'evento è stata l'esibizione della dodicenne col clarinetto che sulle note dell'Ave Maria di Schubert ha ringraziato tutti e in particolare il sindaco avv. Angelo Pascariello, presente in sala, che le ha dato l'opportunità di svolgere la sua prima presentazione in una location suggestiva come il Real Convitto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tre bambini contagiati, il sindaco chiude 2 scuole

  • Cronaca

    Tragedia nella frazione: 40enne trovata morta in casa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento