Il Cardinale Sepe a Roccamonfina per la Madonna dei Lattani

Roccamonfina - Oggi, 2 luglio 2010, alle ore 17, presso il Santuario- Basilica di Maria SS. Dei Lattani in Roccamonfina (CE), il Cardinale Crescenzio Sepe presiederà la concelebrazione di apertura della Peregrinatio Diocesana della Madonna dei...

Oggi, 2 luglio 2010, alle ore 17, presso il Santuario- Basilica di Maria SS. Dei Lattani in Roccamonfina (CE), il Cardinale Crescenzio Sepe presiederà la concelebrazione di apertura della Peregrinatio Diocesana della Madonna dei Lattani. La statua della Vergine, così chiamata dal monte omonimo, sito nel comune vulcanico dove fu ritrovata la Sacra Immagine, giungerà presso tutti i comuni della Diocesi di Teano-Calvi, a bordo della "mamamobile" appositamente creata dai devoti locali.
Nei giorni scorsi si è tenuto presso il Santuario dei Lattani, meta nel corso dell'anno di migliaia di fedeli provenienti da ogni parte del mondo, un incontro tra i responsabili del Comitato Organizzativo, i frati francescani ed i sindaci dei comuni coinvolti, per discutere tutti i dettagli dell'evento storico che da sempre conta migliaia di pellegrini giungere per questa occasione da ogni angolo del pianeta. Il coordinamento delle attività di controllo e sicurezza è affidata alla Protezione Civile, il cui responsabile, Davide Canzano, ha annunciato l'attivazione dell'"unità di crisi" al fine di garantire il sereno svolgimento della peregrinatio e la protezione del "tesoro" della Vergine. Previsti gli interventi, tra gli altri, del Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, e del Consiglio regionale della Campania Paolo Romano, del Ministro per i Beni e le Attività Culturali Sandro Bondi, e del Ministro per l'Ambiente e Tutela del Territorio Stefania Prestigiacomo.
Intanto, dal Vaticano è stata concessa l'indulgenza plenaria per tutti i fedeli che si recheranno al Santuario dei Lattani dal 2 luglio al 15 agosto.
Sul capo della Vergine e del Bambin Gesù, il 6 agosto, saranno poste due corone d'oro e gemme preziose benedette da Papa Benedetto XVI e realizzate con le donazioni di oggetti pervenuti anche dai fedeli emigrati all'estero che per l'occasione giungeranno al Santuario. Attesi in particolare ospiti dal Canada e dagli Stati Uniti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Reddito di cittadinanza, sospiro di sollievo per 100mila beneficiari

  • Bollo, sconto del 10% anche a Caserta: ecco come averlo

  • Non supera il test di Medicina, il giudice ordina all’Università di farle ripetere la prova

  • Svolta dopo l'esplosione nella palazzina: sequestrato l'intero impianto di serbatoi Gpl

Torna su
CasertaNews è in caricamento