menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100701061003_24Grana

20100701061003_24Grana

24 Grana: il nuovo album nascer a Chicago con Steve Albini

Napoli - Sarà Steve Albini, nei suoi studi "Electrical Audio" di Chicago, a registrare il prossimo disco dei 24 Grana! La band napoletana volerà negli Stati Uniti ad Agosto, per incidere il suo nuovo lavoro discografico.Steve Albini è un...

Sarà Steve Albini, nei suoi studi "Electrical Audio" di Chicago, a registrare il prossimo disco dei 24 Grana!
La band napoletana volerà negli Stati Uniti ad Agosto, per incidere il suo nuovo lavoro discografico.
Steve Albini è un personaggio che non ha bisogno di presentazioni: il suo curriculum, dove troviamo lavori realizzati per artisti del calibro di Nirvana, Pixies, PJ Harvey, Robert Plant, The Stooges, Mogwai, The Gogol Bordello, Manic Street Preachers, Jarvis Cocker, Jon Spencer Blues Explosion, Motorpsycho, Wire e tantissimi altri, parla da solo.
I 24 Grana, tra le più apprezzate realtà musicali indipendenti italiane, sono stati capaci, in oltre quindici anni di carriera, di conquistare migliaia di fan in tutto il Paese, grazie ad un linguaggio sonoro in continua evoluzione, in cui si contaminano - in maniera sempre eclettica ed orignale - le varie influenze dei componeti del gruppo:
dalla new wave al dub, dall'elettronica al folk, dal cantautorato più classico e vicino alla tradizione, all'immediatezza del rock'n'roll.

Il nuovo lavoro si preannuncia come un album dal suono diretto ed energico, senza fronzoli, quanto mai vicino alla dimensione "live" della band.
Il disco vedrà la luce nel 2011, come sempre su etichetta Sintesi3000 (distribuzione Self), edizioni La Canzonetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento