menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100623072835_Caressa

20100623072835_Caressa

Premio Giovanni Caressa alle campionesse dItaliadi pallamano femminile della PDO Salerno

Salerno - Venerdì 25 giugno a partire dalle 19.30 presso il Centro Anffas-Onlusa Fuorni avrà luogo la cerimonia di consegna del Premio intitolato a GiovanniCaressa, indimenticabile fondatore dell'Anffas-Onlus di Salerno che oltrequarant'anni fa...

Venerdì 25 giugno a partire dalle 19.30 presso il Centro Anffas-Onlusa Fuorni avrà luogo la cerimonia di consegna del Premio intitolato a GiovanniCaressa, indimenticabile fondatore dell'Anffas-Onlus di Salerno che oltrequarant'anni fa creò in città una casa accogliente e un centro di riabilitazionespecializzato per centinaia di disabili intellettivi e relazionali.
Cinque anni or sono l'Associazione, presieduta da Salvatore Parisi, insua memoria ha istituito un premio, che quest'anno giunge alla VI edizione, dadestinare a coloro i quali si siano particolarmente distinti nel settore dello sport edella solidarietà.
Quest'anno il riconoscimento sarà consegnato alle giocatrici della squadradi pallamano vincitrice dello scudetto nel campionato A/1 di pallamano femminile,della PDO Salerno, per essere "orgoglio ed esempio per tutti i salernitani".
Il programma del Premio "Caressa" 2010 prevede:
ore 17.00 Santa Messa celebrata da don Albino Liguori
ore 18.00 mini torneo calcio a 5 con Scuola Calcio
Sporting Indoor diPontecagnano di Mario Landi;
ore 19.00mini pièce teatrali interpretate dai ragazzi dell'Anffas-Onlus edesibizione allieve della Starlight Dance

ore 19.30 consegna Premio "G. Caressa" alla "PDO Salerno"
A partire dalle 20.30, seguirà una serata all'insegna della musica e della pizzacurata dall'Associazione SITA-Onlus, da sempre a sostegno della causa socialedell'Associazione di famiglie di disabili intellettivi e relazionali di Salerno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento