menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mozart guaglione alle 18.30 a San Giovanni a Carbonara

Napoli - Oggi (domenica 20 giugno) alle ore 18.30 prenderà vita l'evento MOZART Guaglione, per celebrare il musicista austriaco che soggiornò nella città partenopea, nel 1770, quando fu ospite proprio del Convento di S. Giovanni a Carbonara...

Oggi (domenica 20 giugno) alle ore 18.30 prenderà vita l'evento MOZART Guaglione, per celebrare il musicista austriaco che soggiornò nella città partenopea, nel 1770, quando fu ospite proprio del Convento di S. Giovanni a Carbonara.
L'evento si sviluppa in un percorso guidato con stazioni musicali durante il quale si alternano concerti con musiche di Mozart, antica musica napoletana, letture di testi sacri e visite monumentali attraverso i luoghi in cui soggiornò Wolfgang Amadeus Mozart appena quattordicenne, ma già celebre per la sua musica.

Dopo la cerimonia di apertura, prevista alle ore 18.30, all'albergo Palazzo Caracciolo, che supporta l'iniziativa ospitando tutti gli artisti che interverranno, avrà inizio il percorso in via San Giovanni a Carbonara con le varie stazioni musicali.
Nel giro di poco più di cento metri si assisterà alla lettura di un testo sacro nella Cappella detta Pietatella, per poi ascoltare un brano di musica sacra nella Cappella di Santa Monica. Il percorso attraversa, quindi, la Cappella Caracciolo del Sole e Cappella Caracciolo di Vico con l'accompagnamento di Antica Musica Napoletana per raggiungere la Basilica di S. Giovanni a Carbonara dove, nella navata centrale, verranno eseguite musiche di W.A.Mozart. Verranno quindi illustrate le bellezze della Cappella Somma del Colle il Monumento dei Miroballo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento