menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercatino di Artigianato e di Antiquariato

San Martino Valle Caudina - La Pro Loco di San Martino Valle Caudina organizzerà, domenica 13 giugno, il Mercatino di Artigianato e di Antiquariato.L'evento sarà realizzato nell'ottica di creare un punto di ritrovo, mensile, per tutti gli...

La Pro Loco di San Martino Valle Caudina organizzerà, domenica 13 giugno, il Mercatino di Artigianato e di Antiquariato.L'evento sarà realizzato nell'ottica di creare un punto di ritrovo, mensile, per tutti gli espositori e gli amanti dell'artigianato artistico. I volontari in questi giorni hanno contattato diversi artigiani dell'Irpinia e del Sannio, al fine di farli partecipare a questa nuova iniziativa, anche con la realizzazione dei propri manufatti all'interno degli spazi espositivi. La prima edizione, si svolgerà a partire dalle ore 09.00 e si concluderà alle ore 18:00 lungo il Corso Vittorio Emanuele, nei pressi della Sala Unicef.

Gli espositori potranno partecipare gratuitamente, contattando preventivamente la Pro Loco per vagliare la disponibilità degli spazi ancora disponibili.In particolare possono partecipare: le imprese artigiane che vendono prodotti artistici, artigiani produttori o restauratori di mobili artistici e di antiquariato, operatori artistici che realizzano sul momento le proprie opere, rivenditori di oggetti vecchi, antichi e usati, associazioni scuole ed enti senza finalità di lucro con oggetti realizzati in proprio, privati che vogliono scambiare oggettistica varia.
In queste settimane, la Pro Loco di San Martino, sta cercando anche di realizzare una sezione all'interno del proprio sito dedicata ai posti letto disponibili sul territorio. L'elenco, con le schede informative sui Bed&breakfast, affittacamere e case vacanze, sarà pubblicizzato durante gli eventi della Pro Loco e sul materiale informativo che la stessa realizzerà durante i prossimi mesi. Si offrirà, ai diversi visitatori online, l'opportunità di contattare e prenotare le diverse strutture senza alcun costo per i proprietari e per gli utenti. Un incentivo ad avere una sorta di albergo diffuso, con il supporto delle nuovo tecnologie, sempre più utilizzate per organizzare le proprie vacanze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento