menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

V edizione di Pro Loco in Arte con linaugurazione della personale del maestro Francesco Mauro

Atripalda - Sabato 29 maggio alle 18:30 torna la V edizione di Pro Loco in Arte con l'inaugurazione della personale del maestro Francesco Mauro.Il progetto, che ha il principale obiettivo di promuovere la pittura dando possibilità di espressione a...

Sabato 29 maggio alle 18:30 torna la V edizione di Pro Loco in Arte con l'inaugurazione della personale del maestro Francesco Mauro.
Il progetto, che ha il principale obiettivo di promuovere la pittura dando possibilità di espressione a talenti di tutto il territorio campano, questa volta presenta l'artista Francesco Mauro. Il pittore, nato a Nola nel 1950, si è formato presso la prestigiosa scuola napoletana, dove ha potuto seguire le lezioni dei maestri Girosi e Striccoli. Nel 1970 espone le sue opere presso il teatro Armida di Sorrento dove riscuote un ottimo giudizio da parte della critica ed, in particolare, dei suoi maestri. Il Girosi e lo Striccoli, infatti, esaltano l'uso eccellente dei colori e l'originalità dei lavori che, pur seguendo l'impronta della scuola, se ne distaccano con uno stile personale. Entrambi dicono di lui: "Ottimo nella figura, accarezza i paesaggi con toni brillanti e giochi di luce".

Nel corso della sua professione artistica Mauro ha partecipato a diverse mostre di pittura estemporanea tenutesi a S. Agata dei Goti in provincia di Benevento, vincendo il Premio Giuria nella I edizione ed il Premio Acquisto nella II, nella III e IV edizione ha invece vinto rispettivamente il III e II premio.
La personale si terrà dal 29 maggio al 6 giugno presso la sala espositiva della Pro Loco di Atripalda, con sede in via Roma, 154. Sarà possibile visitare la mostra nei seguenti orari: 9:30-12:30/16:00-20:00; domenica 9:30-12:30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento