Maggio Spada a Vitigno, WineandtheCity e Un tuffo nel vino

Roccamonfina - La Tenuta Adolfo Spada sarà a Vitigno Italia, dal 16 al 18 maggio prossimi, al Castel Dell'Ovo nella Sala G desk 15. Per il secondo anno l'azienda di Ernesto e Vincenzo Spada propone tutte le sue etichette ad addetti al settore e...

20100505064645_fotocasolare

La Tenuta Adolfo Spada sarà a Vitigno Italia, dal 16 al 18 maggio prossimi, al Castel Dell'Ovo nella Sala G desk 15.
Per il secondo anno l'azienda di Ernesto e Vincenzo Spada propone tutte le sue etichette ad addetti al settore e appassionati nella bella sala con vista sul mare di Napoli e si prepara al Salone partecipando, in tre location, a Wine and the City in programma nel capoluogo dal 12 al 15 maggio prossimi. Infine: Un tuffo nel vino con gli artisti e fotografi che esporranno in una prestigiosa collettiva ispirata al vino al Castel dell'Ovo dal 16 al 18 maggio.
Quest'anno si arricchisce il programma delle iniziative del Fuori salone che vedrà la Tenuta in tre diverse location proporre il sodalizio tra vino, moda, arte e computer grafica scegliendo come partner boutique e negozi di primissimo rilievo nel centro della città.
Questi i locali dove sarà possibile trascorrere qualche ora degustando i vini della azienda durante Wine and the City:
- FENDI Via L. Giordano, 50-52-53 (14 e 15 maggio dalle 16,00 alle 20,00)
Vino e grandi capi della prestigiosa boutique della nota casa di moda si incontrano. nel corso di Wine and the City, si sviluppano alcuni pomeriggi dedicati al relax e al gusto a tutto tondo: da indossare e da sorseggiare. In vetrina Sabus e Fiorflòres 09, il Piedirosso e la Falanghina in purezza firmate Spada.
- J SIGN Largo Ferrantina, 1 (14 maggio)
Tanto divertimento e alcuni gocci di vino abbinati agli articoli colorati e originali di questo creativo negozio nel cuore elegante di Napoli. Curiosare e degustare è la proposta di questo appuntamento con il Gallicius della Tenuta Adolfo Spada.
- NO CODE STORE, APPLE RESELLER Piazza Salvo D'Acquisto, 18 (12 maggio ore 16,00-18,00 e il 15 dalle 18,00 alle 20,00).
Quanto sono veloci e quanto ne sanno i napoletani e amanti del Mac di vino, vitigni e territori? Quest'anno, tra le novità Wine and the City, il nuovo Wine and Mac che vedrà gli appassionati Apple, tra un goccio di vino della Tenuta Adolfo Spada e un click, sfidarsi al negozio Apple per scoprire, con l'advergame online sulla conoscenza del vino messo a punto da Campaniachevai, con la collaborazione di Startmedia, Vibacom e Associazione Italiana Sommelier della Campania. I migliori "Wine and Mac sapiens" si aggiudicheranno un omaggio.
I dettagli di un tuffo nel vino per Vitigno Italia. A Castel dell'Ovo nella Sala Posillipo
Un grande evento che, in occasione di Vitigno Italia, coniuga a Napoli Arte e Vino. Artisti, designer e allievi del biennio specialistico di fotografia dell'Accademia di Belle Arti di Napoli, interpretano il vino e i suoi valori simbolici nelle molteplici forme rappresentative dell'arte, del design e della fotografia.
La Tenuta Adolfo Spada sarà al Castel dell'Ovo dal 16 al 18 maggio prossimi per partecipare a "Un Tuffo nel Vino", la collettiva ispirata alla terra e all'arte di far vino organizzata dalla Associazione ArteNapoliDaMangiare.
Dalle 11,00 alle 20,00 (la domenica fino alle 21,30), alla Sala Posillipo, si alterneranno degustazioni e performance, oltre alla premiazione degli allievi del maestro e fotografo Fabio Donato ai quali sarà consegnato un prestigioso premio in vino.
I partecipanti: i designer Giuseppe Coppola, Salvatore Cozzolino, Vanni Del Gaudio, Roberto Liberti, Marcello Panza, Vitale + Ferrucci, e gli artisti Salvio Capuano, Mario Ciaramella, Laura Cristinzio, Fabio Donato, Franco Longo, Annibale Oste, Sergio Riccio e Giovanni Scafuro.

Informazioni: contact@artenapolidamangiare.it.
Flòres, vendemmia 2007, con la sua etichetta ad acquarello su carta bianca, affianca con grazia femminile il Gladius e il Sabus, storiche pluripremiate etichette dell'azienda, insignite quest'anno, rispettivamente, dei "Tre Bicchieri" da Gambero Rosso e Slow Food e del "premio qualità/prezzo" dell'Almanacco del Berebene di Gambero Rosso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento