menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 14 maggio alla Biblioteca Nazionale di Napoli vanno in scena 'I Vini dei Vulcani'

Napoli - Vino e cultura protagonisti dell'evento "I Vini dei Vulcani", organizzato dal Consorzio di Tutela Vini dei Campi Flegrei presieduto da Michele Farro, in collaborazione con la Biblioteca Nazionale di Napoli. L'evento rientra nel programma...

Vino e cultura protagonisti dell'evento "I Vini dei Vulcani", organizzato dal Consorzio di Tutela Vini dei Campi Flegrei presieduto da Michele Farro, in collaborazione con la Biblioteca Nazionale di Napoli. L'evento rientra nel programma del Mese del Vino in Campania e, per la sua connotazione culturale, č inserito anche nel programma del Maggio dei Monumenti: venerdě 14 maggio, infatti, dalle ore 11,00 alle 18,00, nelle splendide sale della Biblioteca Nazionale di Napoli (all'interno di Palazzo Reale), accanto a momenti di degustazione dei vini provenienti dalle diverse aree vulcaniche della provincia di Napoli, troveranno spazio anche l'approfondimento scientifico e quello storico - culturale.
Apertura della kermesse alle ore 11,00 con un convegno a carattere scientifico sul tema "Vino e Memoria" a cui interverranno noti esperti del settore. Dalle ore 12,00 alle 18,00, poi, spazio alla cultura nella sala Rari e nella sala Leopardi, dove saranno esposti, rispettivamente, dei manoscritti antichi di valore inestimabile e delle cartografie sui vitigni e le aree vinicole della provincia di Napoli; sempre dalle ore 12,00 alle 18,00, sulla terrazza della Biblioteca, con la partecipazione delle Strade del Vino Campi Flegrei, del Consorzio di Tutela Vini del Vesuvio e dei produttori delle isole di Ischia e di Capri, via libera al percorso sensoriale, curato dall'AIS Campania, alla scoperta delle differenti caratteristiche che i vini da suolo vulcanico assumono nei vari territori in base alla natura dei terreni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento