menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100425113557_classificati

20100425113557_classificati

VI Concorso Regionale IPSAR -AMIRA

Napoli - Un nuovo evento, la partecipazione di quattordici istituti alberghieri della Campania al " VI Concorso Regionale IPSAR -AMIRA" , ha confermato ancora una volta l'ottima conduzione della sezione napoletana dell'Associazione maître...

Un nuovo evento, la partecipazione di quattordici istituti alberghieri della Campania al " VI Concorso Regionale IPSAR -AMIRA" , ha confermato ancora una volta l'ottima conduzione della sezione napoletana dell'Associazione maître italiani ristoranti e alberghi, storicamente presieduta da Giuseppe Di Napoli. Ad ospitare la gara, ideata proprio dalla sezione del capoluogo campano, ha contribuito il patrocinio offerto dalla Provincia di Napoli , dall'Ente Provinciale per il Turismo di Napoli ed in primis l'eccezionale accoglienza del nuovo e moderno Hotel San Mauro di Casalnuovo insieme a numerosi sponsor dell'evento. A dare il benvenuto ai tanti ospiti sono intervenuti Anna Cioffi, General Manager della struttura ospitante la manifestazione, e Camillo Rapullino, Presidente dell'omonimo gruppo al quale appartiene anche l'albergo. Le premiazioni dei vincitori della mattinata di gare, coordinate in tutte le esigenze logistiche dell'albergo dall'Assistente Manager Francesco Morra, sono giunte al termine di un luculliano buffet offerto dall'hotel San Mauro agli ospiti ed ai partecipanti alla kermesse, curato dallo Chef Franco Fabi, servito sotto la guida di una impeccabile brigata di sala diretta dal maître della casa, Giancarlo Ingegno. Si sono classificati al primo posto: MARIA ROSARIA DE FALCO dell'I.P.S.A.R. "MANLIO ROSSI DORIA" (AV) per la categoria allievi II anno "Abbinamenti Enogastronomici", ANNUNZIATA SOMMA dell'I.P.S.A.R. "DUCA DI BUONVICINO" (NA) per la categoria allievi III anno "L'Arte del Flambè", RICCARDO RUSSO dell'I.P.S.A.R.T. (ISIS) "G.FERRARIS" (CE) per la categoria allievi IV anno "Bevanda Tipica della Campania Felix" e MICHELE MANCANIELLO dell'I.P.S.A.R. "MANLIO ROSSI DORIA" (AV) per la categoria allievi V anno "ProdottoTipico della Campania Felix". Il premio "Special Prize", che ogni anno l'AMIRA assegna ad un personaggio del mondo della ristorazione che ha dato e continua a dare lustro al territorio con passione e impegno, quest'anno è stato assegnato a Raffaele Beato, Direttore dell'Osservatorio dell'Appennino Meridionale che, nel corso del suo intervento, ha manifestato l'intenzione di proporre all'Osservatorio il riconoscimento di un proprio premio al vincitore della prossima edizione del concorso AMIRA/IPSAR. Artefici dell'organizzazione e della perfetta riuscita del concorso sono stati i soci del direttivo Amira Flavio Amirante, per il lavoro tecnico - organizzativo, Nello Ciabatti che ha egregiamente presentato gli allievi in gara mettendoli a loro agio nel delicato e pieno di tensione momento di partecipazione, il segretario Mario Golia, che impegnato al Desk di accoglienza ospiti e stampa, coadiuvato da Roberto Tortora , ha dato quel tocco in più che nell'ospitalità sa offrire l'Amira mentre Dario Duro ha presentato il settore di gara in cui gli allievi del quarto e quinto hanno relazionato su lavori da loro effettuati e relativi alla promozione di prodotti tipici regionali. Il concorso ha ancora una volta ha centrato in pieno l'obiettivo offrendo agli allievi l'opportunità di vedersi collocati in un rapporto diretto con produttori, imprenditori ed associazioni di categoria e nel contempo avere un immediato contatto con il mondo del lavoro. Altro elemento cardine su cui ha ruotato la manifestazione è stato la stimolazione culturale dei valori dei prodotti tipici locali. Per questo motivo tutti i lavori presentati, sia pratici che teorici, sono stati incentrati e sviluppati utilizzando solo prodotti enogastronomici della Campania Felix. Grande emozione per tutti nel momento dei piatti al flambè realizzato sul tema dell'anno: "pesce e/o crostacei" , con i ragazzi che frequentano il terzo anno di corso, ma altrettanto interessante ed attraente è stata la presentazione dei vini abbinati ai piatti dagli alunni del secondo anno. Le giurie presiedute, per i concorrenti dispari, da Gianni Pappagallo Gran Maestro della Ristorazione e Vice Presidente Nazionale A.M.I.R.A. E, per quelli pari, da Mario Ficarelli Gran Maestro della Ristorazione Sezione Puglia A.M.I.R.A, sono state composte da Antonio Barbieri Direttore Albergo A.D.A., Franco Reder Fiduciario Sezione Campania A.I.B.E.S., Giovanni Imperato maître Sezione Lazio A.M.I.R.A., Felice Francese Segretario Cuochi Provincia Napoli A.C.P.N., Giovanni Di Somma Consigliere Nazionale A.I.B.E.S., Giuseppe Iasiello Gran Maestro della Ristorazione Sezione Campania A.M.I.R.A., Armando Perone maître d'Hotel Sezione Campania A.M.I.R.A.. Per le categorie "bevanda tipica della Campania Felix" e "prodotto gastronomico tipico della Campania Felix" la giuria è stata presieduta da Mina Franchini Presidente Nazionale delle Amirine A.M.I.R.A. e composta da Pasquale Paino maître Sezione Campania A.M.I.R.A., Antonio Barone maître Sezione Campania A.M.I.R.A., Pasquale Brillante Delegato A.I.S., Vincenzo Aulitto maître Sezione Campania A.M.I.R.A., Ugo D'Orso Chef Presidente delegazione Campana A.P.C.I., Felicia Annarumma Titolare Azienda Vinicola, Antonio Giuliano Vice Presidente A.D.A. sezione Campania . Una commissione scrutinio presieduta da Gaetano Marchese Gran Maestro della Ristorazione Sezione Campania A.M.I.R.A., coadiuvato da Salvatore D'Iorio maître Sezione Campania A.M.I.R.A., Felice Ragosta Referente Giovani Amirini sezione Campania. e da Sabrina Cimmino Segreteria., ha provveduto ad elaborare i dati espressi dalle giurie. Tra i personaggi presenti l'attore Biagio Gragnaniello, il modello Ciro Zinocchi e Manuela Lettieri Show Girl. Hanno partecipato alla manifestazione sponsorizzandola: La Grigliata Alba Ristorante Pizzeria, Alba Catering, Taverna 191 Restaurant, D&D De Simone, Azienda Vinicola Annarumma, Cantine Fontanarosa, Vigna Pironti, Conti di Modica Vini DOC Alcamo e IGT Sicilia, Salvatore Franchini, Doron Sarti per passione, Goeldin Collection abiti da lavoro, Officina Studenti tipografia. Al termine della riuscitissima giornata Di Napoli ha ringraziato gli intervenuti e ha invitato tutti al prossimo appuntamento Amira che il giorno 27, alle ore 16.30, nei saloni di Villa Signorini ad Ercolano vedrà scendere in gara alcuni iscritti al sodalizio per la conquista di un posto nella semifinale nazionale del concorso "Il Maître dell'anno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento