menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vescovo Farina presiede S.Messa dello Sportivo alla Cappella del Seminario Vescovile

Caserta - Si terrà lunedì 26 aprile 2010 alle ore 18.00 nella Cappella del Seminario Vescovile di Caserta la Messa dello Sportivo, presieduta da Mons. Pietro Farina. La celebrazione eucaristica è un'occasione importante per riunire i...

Si terrà lunedì 26 aprile 2010 alle ore 18.00 nella Cappella del Seminario Vescovile di Caserta la Messa dello Sportivo, presieduta da Mons. Pietro Farina.
La celebrazione eucaristica è un'occasione importante per riunire i rappresentanti provinciali del CONI, delle società sportive, delle associazioni sportive di ispirazione cristiana, degli oratori e delle parrocchie. L'iniziativa, promossa dal Coordinamento diocesano di Pastorale dello Sport e dal Comitato provinciale del CONI, rappresenta il primo atto di un percorso che mira a creare sul territorio locale un laboratorio di "comunione e di dialogo" tra le istituzioni che operano a vario titolo nel mondo dello sport dilettantistico e professionale. Il tutto alla luce della Nota Pastorale della Commissione Ecclesiale per la Pastorale del Tempo Libero, Turismo e Sport della Conferenza Episcopale Italiana (1995) "Sport e vita cristiana" ed in vista dei nuovi orientamenti pastorali della CEI, che avranno nel prossimo decennio come oggetto il tema dell'educazione.

Quest'ultimo documento - che orienterà la Chiesa Cattolica nel prossimo decennio - è stato preceduto dalla pubblicazione del Rapporto - proposta a cura del Progetto Culturale della CEI su "La sfida educativa". Nel rapporto, un intero capitolo è dedicato alla valenza educativa dello sport nella formazione delle giovani generazioni. Tra gli aspetti rilevanti (che richiamano la nota pastorale del 1995) è rimarcata l'esigenza di promuovere uno sport meno condizionato da mere logiche di mercato; di favorire la nascita di luoghi e spazi sportivi a misura d'uomo, attenti alla "persona" e in grado di garantire il recupero dei valori autentici dello sport; di formare educatori sportivi - qualificati sul piano delle competenze disciplinari, ma altrettanto attenti alle proposte educative da mettere in atto nell'incontro con i ragazzi. Saranno questi i campi di azione che il coordinamento diocesano di pastorale dello sport si propone di affrontare, confrontandosi con tutti gli addetti ai lavori (rappresentanti istituzionali, dirigenti, allenatori, arbitri, atleti) per avviare percorsi di formazione ed abitare i luoghi e gli spazi sportivi, in un'ottica di rilancio dei valori cristiani.
L'auspicio è che da questi primi passi possano svilupparsi nuove proposte per una pastorale dello sport perfettamente integrata con quella diocesana. Un cammino in grado di orientare la comunità cristiana e di costruire con tutti gli ambiti pastorali, da quello giovanile a quello della scuola o della famiglia, percorsi di supporto anche alle realtà parrocchiali e oratoriali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento