menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rappresentazione di Telefiaba al Bosco di San Silvestro per ciclo Fiabe nel Bosco

Caserta - Dopo il grande successo del precedente spettacolo, secondo appuntamento domenica 25 aprile 2010, alle ore 11.00, con la rassegna teatrale " Fiabe nel Bosco", nell'incantevole scenario dell'Oasi del Bosco di San Silvestro, promosso dalla...

Dopo il grande successo del precedente spettacolo, secondo appuntamento domenica 25 aprile 2010, alle ore 11.00, con la rassegna teatrale " Fiabe nel Bosco", nell'incantevole scenario dell'Oasi del Bosco di San Silvestro, promosso dalla compagnia La Mansarda Teatro dell'Orco, direzione artistica Roberta Sandias, in collaborazione con la Ghiandaia, Centro Ambientale WWF, Oasi del Bosco di San Silvestro, direttore Francesco Paolella.
In programma , questa volta, lo spettacolo "Telefiaba" con la partecipazione dei giovani allievi attori del Laboratorio Teatrale Permanente SiVaInScena de " La Mansarda" diretto da Maurizio Azzurro.
Telefiaba è il nome dell'emittente televisiva che i personaggi delle fiabe, stanchi di essere trascurati a favore della TV, decidono di fondare per riportare su di loro l'attenzione perduta. Folletti e streghe, fate e cantastorie, si cimentano in improbabili conduzioni di programmi che altro non sono che una sterile replica del modello televisivo originale, snaturando la propria essenza e dando vita ad una serie di gags esilaranti che beffeggiano e ridicolizzano i palinsesti delle televisioni più famose.
Lo spettacolo si sviluppa attraverso ritmi rapidi, a metà strada tra teatro e televisione, ed i quattro attori interagiscono con immagini in video e danno vita ad una carrellata di personaggi tradizionali appartenenti al filone della fiaba e della narrativa per l'infanzia: Biancaneve e Cenerentola fanno il verso alle show- girl, Pinocchio conduce un notiziario sui generis, il più piccolo dei Tre Porcellini siricongiunge, a sorpresa e rigorosamente in diretta, con la sua mamma, il tutto condito da canzoni e musiche originali.
In questo turbillon di eventi si perde di vista la vera essenza delle fiabe, la ragione di esistere dei personaggi cade, travolta dalla vacuità di alcuni programmi televisivi contrapposti alla forza ed alla valenza del racconto fantastico. Meglio attendere di essere ricordati, dunque, piuttosto che affermarsi attraverso canali estranei e snaturanti, è la decisione finale che concilia i protagonisti dello spettacolo e li riconduce al loro ruolo originario.

COSTI
Adulti 6,00 ?
Bambini fino a 6 anni 3,50 ?
Soci WWF 3,50 ?
E' possibile usufruire dell'area pic-nic per consumare il proprio pranzo a sacco e trattenersi fino alle 16,30 con un costo aggiuntivo di 2,00 ? a persona per tutti.

N.B.L'ingresso agli spettatori sarà consentito fino al completamento del numero di posti disponibili. Raggiunto tale numero il cancello verrà chiuso .

Al termine dello spettacolo gli spettatori che non si fermano per il pranzo verranno accompagnati al cancello d'ingresso.
Per motivi organizzativi, la visita guidata della mattina non viene effettuata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento