menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domani si apre la XXIX rassegna di calcio giovanile internazionale

Agropoli - Da domani al via la ventinovesima edizione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile Città di Agropoli che si concluderà sabato prossimo con le finali delle dieci le categorie Allievi A, Allievi B, Giovanissimi A, Giovanissimi B...

Da domani al via la ventinovesima edizione del Torneo Internazionale di Calcio Giovanile Città di Agropoli che si concluderà sabato prossimo con le finali delle dieci le categorie Allievi A, Allievi B, Giovanissimi A, Giovanissimi B, Esordienti A, Esordienti B, Pulcini A, Pulcini B, Pulcini C, Pulcini D, Femminile Under 15 e Femminile Under 18. Già hanno raggiunto il Cilento oltre tremila tra atleti, tecnici, dirigenti e accompagnatori provenienti oltre che dall'Italia anche da Stati Uniti, Canada, Venezuela, Repubblica Ceca, Slovacchia, Germania e Colombia che per la prima volta si affaccia sul palcoscenico giovanile calcistico europeo con la società Manisales. Le circa 150 gare del Torneo si svolgeranno ad Agropoli, Eboli, Paestum - campi Ariston, Roccadaspide, Torchiara, Ogliastro, S. Maria di Castellabate, Perdifumo, Capaccio. Il Torneo è affiliato a Fifa, Uefa, Figc e Csi, le gare saranno dirette da arbitri ufficiali dei due ultimi enti sportivi. Una festa dello sport che vivrà, prima della inaugurazione ufficiale prevista per giovedì alle ore quattordici allo stadio di Agropoli, anche momenti inerenti la conoscenza del territorio e la promozione dei valori legati allo sport. Primo atto martedì alle ore sedici presso l'aula consiliare del comune di Agropoli dove, organizzato dall'associazione Forze Nascenti, si svolgerà il seminario dal tema "Sport e doping: effetti collaterali". Dopo l'introduzione di Franco Crispino, assessore allo Sport del Comune di Agropoli, i saluti del sindaco Franco Alfieri. Quindi le relazioni di Andrea Salati, Medico Sportivo Fiduciario Coni, Franca Esposito, psicologa, Antonio Abate, Fiduciario Ussi - Unione Stampa Sportiva. Testimonianza affidata a Renato Del Mastro, presidente Atleti Olimpionici e Azzurri d'Italia. A trarre le conclusioni dei lavori sarà Guglielmo Talento, Presidente Coni Salerno. Modera il giornalista Aldo Crudele. Al termine saranno assegnati il Premio "Agostino Di Bartolomei - Tempi Cilento" e la Medaglia "Simone Vitale - Forze Nascenti" rispettivamente a Enzo Vigilante (Presidente Comitato Provinciale Federazione Scherma ) e Patrizia Chiangone, Campione regionale di tennis. Mercoledì sera, poi, Festa dell'Accoglienza riservata alle società partecipanti ed organizzata dall'amministrazione comunale. A significare che la manifestazione, unica nel suo genere a livello nazionale, intende ampliare l'offerta per proporsi anche negli altri mesi dell'anno. Come? Con un Fondazione dello Sport, per cominciare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento