menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100320073308_laboccadellupo

20100320073308_laboccadellupo

Pietro Marcello presenta le sue opere al Cineclub Vittoria

Casagiove - Martedì 23 alle ore 20.00 serata speciale al Cineclub Vittoria dedicata ad uno dei talenti emergenti del cinema italiano. Pietro Marcello, giovane regista casertano, presenta per la prima volta nella sua terra le due opere con cui ha...

Martedì 23 alle ore 20.00 serata speciale al Cineclub Vittoria dedicata ad uno dei talenti emergenti del cinema italiano. Pietro Marcello, giovane regista casertano, presenta per la prima volta nella sua terra le due opere con cui ha già raccolto tanti premi e consensi in giro per il mondo. E' infatti da un mese nelle sale italiane, distribuito dalla Bim, "La bocca del lupo", film con cui Pietro ha vinto lo scorso novembre il Torino Film Festival, primo italiano in 27 edizioni della manifestazione. Successivamente sono arrivati anche il premio De Seta al Bari Film Festival, il premio al Filmaker Doc Film Festival e soprattutto ben 2 riconoscimenti al Festival di Berlino 2010, dove il film ha rappresentato l'Italia nella sezione Forum, portando a casa il Premio Caligari ed il Teddy Awards. Il film nato da una collaborazione con la Fondazione San Marcellino dei Padri Gesuiti di Genova che da anni assistono i senzatetto della città ligure, narra la reale storia d'amore tra Enzo, emigrato siciliano, e Mary, conosciuta in carcere, nella sezione dei transessuali e alla quale è legato da vent'anni. Del film, che rifiuta ogni etichetta di documentario o film di finzione essendone un riuscito punto d'incontro, Pietro ha curato anche soggetto, sceneggiatura e fotografia. Dopo un lungo giro di presentazioni in giro per le principali città italiane, dove gli hanno fatto da testimonial tanti prestigiosi critici italani, Pietro si è detto felicissimo di poter presentare finalmente il film anche al Cineclub Vittoria, mantenendo fede ad una promessa fatta quando l'opera era ancora in lavorazione. La serata sarà l'occasione per conoscere anche "Il passaggio della linea", opera presentata a Venezia nel 2007 ed entrata nella cinquina finale del miglior documentario ai David di Donatello 2008. Il documentario interamente girato sui treni a lunga percorrenza da nord a sud dell'Italia è uno sguardo meraviglioso sugli scenari che la nostra penisola offre attraverso i finestrini del treno e sulla diversa umanità che li popola. Gli orari di programmazione del film "La bocca del lupo", che ha la durata di 70', saranno quelli abituali del Cineclub Vittoria, alle 16.00 - 18.30 - 21.15, mentre "Il passaggio della linea" , che ha la durata di 65', avrà un'unica proiezione alle ore 20.00. E già dalle ore 20.00 il regista sarà presente in sala per salutare ed incontrare il pubblico del Cineclub.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento