menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cnti e balli sul tamburo con il gruppo di musica popolare Rareca Antica

Procida - In occasione di una delle più antiche tradizioni popolari contadine procidane, il "Falò delle fascine a San Giuseppe", la Marina di Chiaiolella della piccola isola del golfo di Napoli, giovedì 18 marzo, sarà teatro di canti e balli sul...

In occasione di una delle più antiche tradizioni popolari contadine procidane, il "Falò delle fascine a San Giuseppe", la Marina di Chiaiolella della piccola isola del golfo di Napoli, giovedì 18 marzo, sarà teatro di canti e balli sul tamburo con il gruppo di musica popolare Rareca Antica.
"Strizzec e ' fuoco" è il nome dell'evento che accoglierà i turisti sull'isola di Procida a partire dalle ore 17,00 con uno stage gratuito per chiunque avrà voglia di partecipare, di ballo popolare (tammurriata e pizzica); a seguire, alle 19,30 al via il concerto dei Rareca Antica.L'evento è promosso da: Santuario di San Giuseppe, Associazione Progetto Musica, Associazione Chiaiolella Borgo Marinaro, Gruppo Arazzatoja.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento