menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100314124803_PiazzaForcella

20100314124803_PiazzaForcella

Apre Piazza Forcella Con Piccoli Fiammiferai di Giovanna Facciolo

Napoli - Sarà "Piccoli Fiammiferai", lo spettacolo tratto dalla fiaba di Andersen e scritto da Giovanna Facciolo e Mariachiara Raviola, a dare il via, domenica 14 marzo (ore 11, ingresso libero fino ad esaurimento dei posti a sedere), alle...

Sarà "Piccoli Fiammiferai", lo spettacolo tratto dalla fiaba di Andersen e scritto da Giovanna Facciolo e Mariachiara Raviola, a dare il via, domenica 14 marzo (ore 11, ingresso libero fino ad esaurimento dei posti a sedere), alle attività dei Teatri della Legalità in Piazza Forcella, il nuovo spazio culturale creato nell'omonimo quartiere della città di Napoli.
La struttura, acquistata dalla Regione Campania ed affidata al Comune di Napoli, è stata inaugurata lo scorso 19 febbraio, giorno del ventesimo compleanno di Annalisa Durante, negli spazi dell'ex Supercinema di Forcella, in via Vicaria Vecchia 23, a pochi metri dal luogo dell'attentato in cui, il 27 marzo 2004, la giovane perse la vita.
Piazza Forcella, che sarà tra le sedi deputate ad accogliere le iniziative in programma al Forum delle Culture 2013, definisce il suo obiettivo nella realizzazione di un centro interattivo dedicato alla cultura, alla ricerca e sperimentazione di modelli integrati di inserimento scolastico e formativo ed all'orientamento al lavoro.
In questo contesto si inseriscono le attività culturali e di spettacolo programmate a Piazza Forcella dalla rete dei Teatri della Legalità.
Il primo appuntamento propone, per i piccoli e gli adulti, lo spettacolo "Piccoli Fiammiferai", tratto dalla celebre fiaba di Andersen, che in questo allestimento diviene il pretesto per spostare l'attenzione degli spettatori verso altri piccoli, sfortunati e sfruttati, che il nostro tempo relega agli angoli delle strade di tutto il mondo. "Ci siamo chieste - scrivono le autrici Giovanna Facciolo e Mariachiara Raviola in una nota - chi sono i 'piccoli fiammiferai' che attraversano oggi le strade delle nostre città, scintillanti di accattivanti illusioni".

Interpretato da Antonella Migliore, Marco Montesano e Alessandro Esposito, racconta, infatti, la storia di tre piccoli immigrati, due marocchini ed una zingarella che abitano una città immaginaria in cui, invece della ricercata felicità, troveranno angoscia e sofferenza. "Lo spettacolo - spiega Luigi Marsano, responsabile organizzativo dei Teatri della Legalità - sintetizza uno dei temi più significativi e delicati proposti dalla rassegna, l'infanzia violata e lo affronta rileggendo in chiave moderna il celebre intreccio fiabesco".I prossimi appuntamenti in programma a Piazza Forcella prevedono il reading "La Ferita - La Giusta Parte", in scena il 19 marzo per la Festa Regionale della Legalità dedicato a Don Peppino Diana, un ciclo di laboratori didattici a cura dell'associazione I Teatrini e, nel mese di maggio, "Il Teatro della Legalità fatto a Scuola", il segmento conclusivo della rassegna che raccoglie le produzioni di tutti gli istituti della Campania che hanno partecipato al progetto Scuole Aperte.
Teatri della Legalità è un'iniziativa dell'Assessorato al Lavoro, Formazione ed Istruzione della Regione Campania, per la direzione artistica di Mario Gelardi con il coordinamento organizzativo di Luigi Marsano. "Piccoli Fiammiferai" è in programma alle ore 11, con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti a sedere; è pertanto consigliata la prenotazione al numero 081 0330619. Infoweb: www.teatridellalegalita.it; www.iteatrini.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento