menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100313065733_GaetanoRussodirettore

20100313065733_GaetanoRussodirettore

Nuova Orchestra Scarlatti presenta 'Matine musicali' al teatro Diana

Napoli - Domenica 14 marzo, ore 11.30, secondo appuntamento del ciclo di Matinée musicali della Nuova Orchestra Scarlatti al Teatro Diana (Via Luca Giordano, 64).Il clarinetto di Gaetano Russo anima insieme agli archi della Nuova Orchestra...

Domenica 14 marzo, ore 11.30, secondo appuntamento del ciclo di Matinée musicali della Nuova Orchestra Scarlatti al Teatro Diana (Via Luca Giordano, 64).Il clarinetto di Gaetano Russo anima insieme agli archi della Nuova Orchestra Scarlatti un vario e movimentato itinerario musicale che parte dal gesto allegro e stralunato dei Tre pezzi per clarinetto solo di Igor Stravinskij, per poi proseguire con il ritmo piacevole e rilassato di promenade dal sapore jazz del Moderato per clarinetto e archi dell'eclettico compositore gallese-americano Alec Templeton (1909-1963). Il clarinetto, di nuovo solo, si immergerà nella meditazione francescana dell'Abîme des oiseaux, dal Quatuor pour la fin du temps di Olivier Messiaen, per poi aprirsi alla luminosa invenzione di Wolfgang Amadeus Mozart con il gioioso Rondò dal Quartetto per clarinetto, violino, viola e violoncello K 374f e l'estatico Larghetto dal Quintetto per clarinetto e archi K 581. Infine tutto si risolverà nell'atmosfera ora fantastica, ora sentimentale, ora brillante - in una parola, squisitamente romantica - della versione per clarinetto e archi del Quintetto op. 34 di Carl Maria von Weber.

I biglietti per le Matinée della Nuova Scarlatti sono di 12 euro a concerto, acquistabili presso il Teatro Diana, nonché presso le abituali prevendite cittadine.L'abbonamento ai 4 concerti è di 32 euro ed è acquistabile presso il Teatro Diana.
Prossimi appuntamenti: 28 marzo, i Fiati della Nuova Orchestra Scarlatti interpreteranno pagine di F. J. Haydn, N. Rota, F. Farkas, A. Salieri, F. Mendelssohn, A. Dvorák; 11 aprile: ultimo appuntamento con quattro violini solisti, Luca Bagagli, Alessandro Marino, Sergio Martinoli, Giorgiana Strazzullo, in un programma vivaldiano culminante nelle celebri e amate Quattro Stagioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento