menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100311072333_etero

20100311072333_etero

'Sono diventato etero!' di Lorenzo De Feo al Teatro Bellini

Napoli - Dopo il successo di Roma e Milano, approda a Napoli "Sono diventato Etero!", divertentissima commedia musicale che racconta in maniera ironica e sensibile dello stupore di una madre verso il figlio omosessuale - accettato dalla famiglia e...

Dopo il successo di Roma e Milano, approda a Napoli "Sono diventato Etero!", divertentissima commedia musicale che racconta in maniera ironica e sensibile dello stupore di una madre verso il figlio omosessuale - accettato dalla famiglia e dalla società - che all'improvviso dichiara la sua eterosessualità, e del tentativo della donna, con l'aiuto del migliore amico del figlio di lui segretamente innamorato, di farlo tornare sui suoi passi. Complici alcune trovate geniali, sul palco si confrontano - ma soprattutto si scontrano - le grandi passioni della vita: l'egoistico amore della madre, la ribellione del figlio e l'amico che ama l'amore. "Sono diventato etero!" non è la classica commedia degli equivoci e non è neanche tutto frutto della fantasia dell'autore; il plot, infatti, attinge a diversi spunti dalla vita reale e, soprattutto, da personaggi reali. Una girandola di personaggi, virtuali e non, contribuiscono a complicare la vicenda. Solo nell'ultima battuta si svela l'arcano e torna a splendere il sereno. Una delicata e divertente commedia musicale solo apparentemente paradossale e in cui è possibile anche riconoscersi.

Auditorium Teatro Bellini
Da martedì 16 a domenica 21 marzo 2010
" Sono diventato Etero!"
Orari: da martedì a sabato h. 21:30 - domenica h. 18:00

Prezzi: da euro 10,00 a euro 12,00
Info: botteghino, tel. 081/5499688 - www.nuovisentieri.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento