menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100304175131_PICAZIO

20100304175131_PICAZIO

Presentazione del Sacrario della Memoria presso lEremo di San Vitaliano

Caserta - Si terrà questo pomeriggio presso l'Eremo di San Vitaliano a Casola, con inizio alle ore 16.30, la conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa del "Sacrario della Memoria". L'iniziativa, nata dalla richiesta fatta nel 2006...

Si terrà questo pomeriggio presso l'Eremo di San Vitaliano a Casola, con inizio alle ore 16.30, la conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa del "Sacrario della Memoria". L'iniziativa, nata dalla richiesta fatta nel 2006 all'allora Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Giampaolo DI PAOLA (dal novembre 2007 ricopre l'incarico, prestigioso, di presidente del Comitato militare della Nato, il massimo organo militare collegiale dell'Alleanza) dalla undicenne Daniela PAGLIA (sorella della Medaglia d'Oro al Valor Militare, Gianfranco PAGLIA) di voler ricordare in un luogo simbolico tutti i militari italiani caduti, dal dopoguerra ad oggi, in missioni umanitarie e di peacekeeping. Dopo quasi cinque anni, quella richiesta diventa, grazie all'impegno di un gruppo di civili, sebbene supportati dallo Stato Maggiore. Il Sacrario della Memoria diventerà una bellissima realtà proprio in un luogo simbolo per eccellenza l'Eremo di San Vitaliano. La struttura, citata nella Bolla del 1113 dell'Arcivescovo Sennete, metropolita di Capua, fu costruito dal San Vitaliano, nato a Capua nell'VIII^ secolo, durante il suo romitaggio in questa località di Caserta. Il restauro della struttura, immersa nel verde della collina di Caserta Vecchia, ha avuto inizio nel 2001 ad opera del parroco di San Marco Evangelista di Casola, don Valentino PICAZIO che ne ha ripristinato la copertura a capriata, tipica dell'alto Medioevo ed ha eliminato superfetazioni ornamentali riportando alla luce l'essenzialità delle linee architettoniche primitive. Alla cerimonia parteciperanno il Prefetto di Caserta, dr. Ezio Monaco, il commissario straordinario dell'amministrazione provinciale di Caserta, Prefetto Biagio Giliberti, un delegato del sindaco Nicodemo Petteruti, il Generale di Corpo d'Armata Francesco Tarricone, comandante del II^ Comando delle Forza di Difesa (FOD), le più alte cariche provinciali dei Carabinieri, Esercito, Aeronautica, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Corpo Forestale, Polizia Provinciale, organizzazioni penitenziarie militari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Cronaca

    La Procura sequestra il varco d'ingresso al Lidl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento