menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo anniversario della scomparsa del poeta e cantore cilentano Giuseppe Volpe

Agropoli - Sabato 27 febbraio 2010, a partire dalle ore 15, nell'Aula Consiliare gentilmente messa a disposizione dalle Autorità Comunali della città capoluogo del Cilento, in occasione del primo anniversario della scomparsa del poeta e cantore...

Sabato 27 febbraio 2010, a partire dalle ore 15, nell'Aula Consiliare gentilmente messa a disposizione dalle Autorità Comunali della città capoluogo del Cilento, in occasione del primo anniversario della scomparsa del poeta e cantore cilentano Giuseppe Volpe, verrà presentata, a cura di Antonio Infante ed edita dalla Libera Università di arte, lettere, musica e storia onlus del Cilento e Vallo di Diano, l'antologia poetica "OMAGGIO A GIUSEPPE VIOLPE". La presentazione è stata affidata ad Antonio Infante, Vincenzo D'Andrea, Lorenzo Barone e Catello Nastro. Solamente ventiquattro i poeti finalisti inseriti nel libro. Un'attenta giuria, curata dalla FIDAPA e composta dalla prof.ssa Marilena Tiso, presidente; prof.ssa Lucrezia Araneo, vicepresidente; prof.ssa Maria Palmieri, segretaria; dottor Giuseppe D'Aiuto, componente; dottor Giovanni D'Angelo, componente; professor Maurizio Moscariello, componente, dopo una attenta ed accurata valutazione ha assegnato i premi in palio, consistenti in un trofeo, una coppa, una targa, un medaglione, medaglie ed attestati di partecipazione. I premiati verranno resi noti all'atto della consegna dei riconoscimenti durante la cerimonia. La cittadinanza tutta è invitata. I promotori del Premio ringraziano il sindaco di Agropoli, l'assessore alla Solidarietà Sociale dottor Angelo Coccaro, la FIDAPA che ha curato una qualificata giurìa, il Presidente ed il Direttivo del Centro Sociale Polivalente che hanno collaborato nell'organizzazione del grosso evento culturale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento