menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100209065354_170_cazzotti

20100209065354_170_cazzotti

'Libri e Cazzotti' di Tullio Pironti

Napoli - L'editore napoletano si racconta in un libro autobiografico. "Vi racconto di me, della guerra a Napoli e dei bombardamenti, di me scugnizzo su un ring improvvisato di piazza Miraglia con Mangiafuoco arbitro. Vi racconto il DDT in polvere...

L'editore napoletano si racconta in un libro autobiografico.
"Vi racconto di me, della guerra a Napoli e dei bombardamenti, di me scugnizzo su un ring improvvisato di piazza Miraglia con Mangiafuoco arbitro. Vi racconto il DDT in polvere che gli americani ci spruzzavano addosso, del castagnaccio di mia madre che vendevo alla Ferrovia, dei giornaletti e della bancarella di libridi piazza Carità. Vi racconto di miseria nera e di Michele Pironti, Ministro di Grazia e Giustizia, arrestato dai Borbone assieme a Luigi Settembrini e Carlo Poerio. Vi racconto gli anni in cui facevo il pugile in Nazionale con Nino Benvenuti e di come smisi dopo 50 combattimenti e un brutto KO. Vi racconto di come cominciai a fare il libraio e poi l'editore. Vi racconto incontri straordinari. Con la leggendaria Fernanda Pivano e Giacomo Cavalcanti il camorrista; l'amicizia con Federico Fellini e i pastori di Leonardo Sciascia; Giulio Andreotti e Petra Krause; Ben Jelloun e il braccio destro di Raffaele Cutolo, Enzo Casillo detto 'o Nirone; il premio Nobel Naghib Mafuz e il giapponese che fece a pezzi e mangiò la donna amata; il giornalista Jo Marrazzo e il re dei borseggiatori dello "manella argiento", Giuseppe Tornatore e il dissociato della camorra Nunzio Giuliano; i pittori Joseph Beuys e Andy Wharol; il gallerista Lucio Amelio e le sue animate discussioni con Nino Longobardi; Monica, figlia di Thomas Mann e il suo pescatore caprese. Vi racconto una vita, da scugnizzo a editore, vita corsara, libri scomodi, dieci cause miliardarie per diffamazione tutte vinte. Un libro comprato e poi rifiutato di pubblicarlo a Licio Gelli e subito dopo un arrestao dai risvolti incredibili. Libri come cazzotti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento