menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100203035125_MARIANTONI

20100203035125_MARIANTONI

Sindaco Cusano concede cittadinanza onoraria al Generale Sandro Mariantoni

Ruviano - Il sindaco Roberto CUSANO, lo scorso 30 gennaio, ha concesso l'ambito riconosciemtno della cittadinanza onoraria al Generale di Brigata Sandro MARIANTONI. La cerimonia si è svolta nell'Ufficio del sindaco Cusano ed alla presenza di tutta...

Il sindaco Roberto CUSANO, lo scorso 30 gennaio, ha concesso l'ambito riconosciemtno della cittadinanza onoraria al Generale di Brigata Sandro MARIANTONI. La cerimonia si è svolta nell'Ufficio del sindaco Cusano ed alla presenza di tutta la sua giunta. Presente pure Pasquale Di Meo, già Colonnello dell'Esercito Italiano, attualmente Presidente della locale Pro Loco denominata "Prolocoraiano". Dopo la consegna della cittadinanza, il Generale Mariantoni ha effettuato una visita all'isola ecologica del paese riferendo che "è un modello da esportare". L'amministrazione locale grazie all'operato del Brigadier Generale Sandro Mariantoni, ha cominciato a riavere fiducia nelle istituzioni per l'opera meritoria svolta nella fase acuta dei dell'emergenza rifiuti in Campania, affinché il territorio ruvianese evitasse di entrare nel baratro della crisi. Attraverso il generale Mariantoni, si evidenzia nettamente il ruolo dell'Esercito, il cui operato in seno all'emergenza, é stato caratterizzato anche dalla progettazione dei vari siti, nell'opera incessante della sanità militare per la bonifica del territorio, nelle attività di requisizione dei siti nonché la gestione dei flussi a favore dei 551 comuni della Campania. In particolare il generale Mariantoni braccio operativo sia del Prefetto Gianni De Gennaro, nel periodo gennaio - giugno 2008 quale Commissario Straordinario per l'Emergenza Rifiuti in Campania, sia del Sottosegretario Guido Bertolaso dal giugno 2008 a tutt'oggi, ha consentito, con una politica attenta di flussi di conferimento, a non far andare mai in sofferenza, per lo sversamento dei RSU, il Comune di Ruviano. Egli in reiterate occasioni ha disposto l'intervento straordinario della Task Force Genio a favore dei comuni limitrofi e disponeva conferimenti straordinari in proprio, a favore della municipalità. In tal modo il comune non ha mai visto danneggiare la sua immagine per la giacenza dei rifiuti per strada né gli abitanti dei comuni limitrofi, per l'intervento dell'Esercito Italiano, venivano a sversare rifiuti nelle zone periferiche della città. Il generale Mariantoni, grazie al suo instancabile operare proficuo e fecondo, unito ad un esemplare senso di responsabilità e di partecipe dedizione, è riuscito, con intelligenti ed incisive azioni propulsive, informative e di coordinamento a condurre il comune di Ruviano fuori dalla fase acuta dell'emergenza rifiuti sostenendo e favorendo una rapida attuazione del ciclo comunale dei rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento