menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paolo Pasi alla Libreria Spartaco Interno4 con Memorie di un sognatore abusivo

Santa Maria Capua Vetere - Dopo Milano, Torino, Bologna, Roma, Palermo (giovedì 28 gennaio 2010, presso la libreria "Modusvivendi", in via Quintino Sella, alle ore 18.30) e Napoli (venerdì 29 gennaio 2010, alle ore 17.00 presso la Fondazione...

Dopo Milano, Torino, Bologna, Roma, Palermo (giovedì 28 gennaio 2010, presso la libreria "Modusvivendi", in via Quintino Sella, alle ore 18.30) e Napoli (venerdì 29 gennaio 2010, alle ore 17.00 presso la Fondazione Premio Napoli, a Palazzo Reale in piazza Plebiscito), approda nella libreria Spartaco-Interno4 di via Martucci a Santa Maria Capua Vetere, sabato 30 gennaio (ore 18.00), il giornalista di RaiTre Paolo Pasi, autore di "Memorie di un sognatore abusivo" (Edizioni Spartaco).
Corre l'anno 2035: il governo impone una tassa sui sogni dei cittadini, l'IVO (Imposta sul Valore Onirico). Ma c'è chi si ribella ed è il protagonista di questo sorprendente romanzo, a metà strada tra George Orwell e Philip K. Dick. L'incontro sarà vivacizzato dai ragazzi della III D del locale liceo classico Cneo Nevio, guidati dalla professoressa Ersilia Montesano.
Chi lo desidera, può votare il volume come "libro del mese di gennaio" della trasmissione radiofonica Fahrenheit in onda su Radio Rai3. Basta inviare una e-mail all'indirizzo fahre@rai.it, con indicato nell'oggetto "libro del mese di gennaio" e come contenuto il titolo e l'autore del libro: "Paolo Pasi, Memorie di un sognatore abusivo, Edizioni Spartaco".
L'intervista a Pasi - che dura circa venti minuti - può essere ascoltata sul sito della trasmissione .

Il libro
"Io sogno troppo e, in una Comunità dove i sogni sono tassati, questo significa essere nei guai". Si ritrova proprio nei guai il protagonista di "Memorie di un sognatore abusivo" (Edizioni Spartaco), costretto dal fisco a un'insonnia forzata e a un "divorzio di interesse"."Lavoro per quattro soldi e neanche mezza sicurezza - è sempre il protagonista del libro a parlare - eppure sono un grande contribuente. Nessun modo di fregare il fisco. Ti devi sistemare le ventose prima di addormentarti. Il resto lo fa la macchina collegata. Rivela numero e qualità dei sogni, li trasmette alla Centrale onirica, e ce li restituisce sotto forma di imponibile. Questa notte, per esempio, ho fatto due sogni di categoria A e tre di categoria B. Sono le aliquote più alte". L'anno è il 2035, e l'IVO (Imposta sul Valore Onirico) colpisce i sogni dei poveri per esentare l'insonnia dei ricchi. In questo contesto non poteva mancare un fronte di resistenza, ma se cambiare il mondo finisce per essere la vera illusione, l'anelito alla libertà riesce a sopravvivere solo grazie al sogno che alimenta la speranza.

L'autore
Paolo Pasi (1963, milanese) è giornalista alla Rai. Ha vinto due volte il premio giornalistico Ilaria Alpi e, nel 2005, il premio Giallomilanese. Sue le raccolte di racconti pubblicate da ExCogita "Ultimi messaggi dalla città" (prefazione di Dan Fante), "Storie senza notizia" e "Le brigate Carosello" (prefazione di Fernanda Pivano). Per Pironti ha pubblicato "L'estate di Bob Marley". Paolo Pasi è anche chitarrista rock.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI NELLA LIBRERIA SPARTACO:
Sabato 6 febbraio 2010 (ore 18,00): Alba Cetara Muto, autrice di "Ferdinando IV? in Purgatorio" (Albus Edizioni). Presenta lo storico Giuseppe De Nitto.
Sabato 13 febbraio 2010 (ore 18,00): Christian G. De Vito, autore di "Camosci e girachiavi" (Editori Laterza). Presenta Dario Stefano Dell'Aquila, responsabile in Campania di "Antigone", associazione per i diritti e le garanzie nel sistema penale.
Venerdì 19 febbraio 2010 (ore 19,00): lo scrittore Maurizio Braucci e la fotografa Chiara Dalmaviva presentano "Terre in disordine. Racconti e immagini della Campania di oggi" (minimum fax).

Sabato 27 febbraio 2010 (ore 18,00): il giornalista Sergio Nazzaro presenta "Dubai cofidential" (Elliot edizioni).
Info: Libreria Spartaco-Interno4, via Martucci 18, Santa Maria Capua Vetere (CE). Tel. 0823 797063

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento