menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100121061403_mav

20100121061403_mav

Inaugurazione di Mav 2010 con larte e la tecnologia di Writing on MAV

Ercolano - Liberare tutta la creatività in una sola note, scrivendoci su, virtualmente. Imbrattando di luce l'unico museo che si lascia imbrattare, con i raggi L.A.S.E.R TAG: è "WRITING ON MAV", l'evento di apertura tra arte e tecnologia del...

Liberare tutta la creatività in una sola note, scrivendoci su, virtualmente. Imbrattando di luce l'unico museo che si lascia imbrattare, con i raggi L.A.S.E.R TAG: è "WRITING ON MAV", l'evento di apertura tra arte e tecnologia del calendario 2010 del MAV Museo Archeologico Virtuale di Ercolano, che partirà dalle 18.00 del 21 gennaio e proseguirà fino alle 24.00.
"WRITING ON MAV" è un laboratorio creativo, dove si progettano visioni e si realizzano scenari. È un incontro dialogico tra individui e nuove modalità linguistiche/artistiche. È comunicazione, partecipazione, performance collettiva.

La scrittura di luce proiettata sul MAV diventa lo strumento per veicolare un messaggio aperto alla città di Ercolano e non solo: in quella notte il MAV si affaccia anche al mondo da una finestra virtuale che permette a chiunque di intervenire sullo spazio museale. All'interno del foyer della fondazione gli ospiti sono i protagonisti ed interagiscono con l'esterno per raccontate e regalare un segno alla città. Sulla facciata esterna dell'edificio si libera così il desiderio di disegnare, scrivere, esprimere la propria gestualità con i tracciati di luce. Le proiezioni luminose che nascono divengono espressioni artistiche temporanee che creano un momento di nuova e intensa aggregazione sociale: nel gesto estemporaneo l'espressione del singolo diventa performance collettiva.
Libertà di pensiero che non può prescindere dalla creazione musicale: durante tutta la durata dell'evento Writing, l'Auditorium del Museo diventa palcoscenico per esibirsi in performance musicali.Si esibiranno musicisti, solisti e gruppi: in programma l'attesissimo concerto di Capone & Bungt Bangt "Work in progress" e Show Case di Letti Sfatti & Patrizio Trampetti "Come fiori tra i marciapiedi e l'asfalto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento