menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boom di presenze alla Chiesa del Carmine per la Mostra dellAutoritratto di Acerenza

Avellino - Tante le visite che quotidianamente affollano la Chiesa del Carmine, per ammirare la suggestiva tela proveniente dal Museo delle Antiche Genti di Lucania, a Vaglio di Basilicata, in provincia di Potenza, sulla quale è rappresentato un...

Tante le visite che quotidianamente affollano la Chiesa del Carmine, per ammirare la suggestiva tela proveniente dal Museo delle Antiche Genti di Lucania, a Vaglio di Basilicata, in provincia di Potenza, sulla quale è rappresentato un volto, la cui identità sarebbe da attribuire, secondo le analisi scientifiche fin'ora realizzate, a Leonardo Da Vinci. L'opera, tutt'ora oggetto di studi, rimarrà in città fino al 24 gennaio. L'evento, organizzato dall'Atb consulting, col patrocinio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Avellino, sta suscitando grande interesse. Tante le prenotazioni fino ad oggi giunte alla segreteria organizzativa per poter visitare la Mostra. Delle guide, sempre presenti, illustrano a gente comune, esperti di storia dell'arte, amanti del genio di Leonardo, scolaresche e gruppi organizzati, tutta l'affascinante e misteriosa storia della tela esposta e, fino ad oggi, solo ipoteticamente attribuita al Maestro del Rinascimento. Giovedì un nutrito gruppo di allievi dell'Istituto d'Arte, visiterà la Mostra seguito dai frati del Convento di San Francesco a Folloni, di Montella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento