menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concerto con solisti del Bolshoi nel Teatro di Corte della Reggia

Caserta - Un concerto con solisti del Bolshoi nel Teatro di Corte: è l'evento, in programma per sabato, alle 17.30, col quale si accompagna la chiusura della Mostra "L'Italia e la Corte di Mosca" nella Reggia vanvitelliana allestita lo scorso 20...

Un concerto con solisti del Bolshoi nel Teatro di Corte: è l'evento, in programma per sabato, alle 17.30, col quale si accompagna la chiusura della Mostra "L'Italia e la Corte di Mosca" nella Reggia vanvitelliana allestita lo scorso 20 novembre.
Liudmila Kuzmina (mezzosoprano); Oleg Dolgov (tenore); Oksana Lesnichaia (soprano): questi i nomi degli artisti che saranno guidati dalla Maestra Alla Basargina al pianoforte.
"Abbiamo scelto di salutare la fine di questa esperienza culturale straordinaria, che ha conosciuto un successo di pubblico semplicemente esaltante, con artisti di indiscussa fama. Siamo certi che una conclusione più degna non era possibile immaginarla" è il commento di Nino Crispino, componente della giunta camerale e referente del progetto Russia.

I biglietti di invito saranno distribuiti negli alberghi cittadini ai turisti in transito; saranno disponibili, per la comunità, da oggi, negli uffici della Reggia Travel.Prima dell'evento, prenderanno la parola, tra gli altri, il sindaco di Caserta, Nicodemo Petteruti ed il Presidente della Camera di Commercio Tommaso De Simone. Nella circostanza, verranno fornite, a cura della Sovrintendente Paola Raffaella David, anche le cifre relative al numero di visitatori che sono transitati per le cinque sale vanvitelliane che hanno ospitato la Mostra insieme con la illustrazione dei futuri progetti culturali in cantiere con Mosca.
"La Mostra - avverte il presidente della CCIAA - ha conosciuto una partecipazione straordinaria di estimatori. Secondo i dati forniti dalla Sovrintendenza, rispetto al dicembre del 2008, nell'ultimo mese del 2009 i visitatori sono aumentati del 61 per cento. E' stata un potente attrattore ed è il segno inequivocabile della bontà del progetto "Russia", cui stiamo lavorando, che prevede anche percorsi, con cui avviare e favorire lo scambio economico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento