menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' scomparso l'autore di 'Vacanze ad Ischia' Piero De Bernardi

Ischia - L'Ischia Film Festival ricorda uno dei grandi sceneggiatori italiani del dopoguerra Piero De Bernardi autore di moltissimi film tra cui "Vacanze ad Ischia", la trilogia di "Amici Miei", la saga di "Fantozzi", "La stanza del Vescovo"...

L'Ischia Film Festival ricorda uno dei grandi sceneggiatori italiani del dopoguerra Piero De Bernardi autore di moltissimi film tra cui "Vacanze ad Ischia", la trilogia di "Amici Miei", la saga di "Fantozzi", "La stanza del Vescovo", "Speriamo che sia Femmina", i film di Carlo Verdone e tanti altri capolavori della cinematografica italiana. Cresciuto professionalmente, con un forte legame d'amicizia, con Leo Benvenuti, col quale ha formato una delle coppie di maggiore successo del cinema italiano. Vincitore di tre David di Donatello era ritornato nell'isola in occasione della 5° edizione dell'Ischia Film Festival per festeggiare i 50 anni del film Vacanze ad Ischia. "Un film scritto con tutto l'amore per l'isola" come aveva dichiarato in conferenza alla Villa Arbusto di Lacco Ameno.
"Ci eravamo incontrati l'anno prima a Chianciano in occasione di una kermesse cinematografica" ha dichiarato il direttore del festival Michelangelo Messina "e lui mi confidò che avrebbe avuto tanto piacere a ritornare ad Ischia per raccontare i retroscena della nascita del film di Rizzoli".e così fu. Nel Giugno 2007 la pellicola "Vacanze ad Ischia" aprì la quinta edizione del Festival e Piero De Bernardi incantò con i suoi ricordi di allora, gli ospiti in un pomeriggio di sole sulle terrazze della Villa Arbusto.

"E' una perdita molto grave per il cinema italiano, a cui viene a mancare una delle grandi voci della commedia, così vilipesa. E' stato un grande narratore". E' il commento del regista Mario Monicelli, membro del comitato d'onore del festival, alla notizia della morte dello sceneggiatore Piero De Bernardi, che ha lavorato con il grande regista per "Amici miei" e "Speriamo che sia femmina". "Eravamo una comunità di una cinquantina di cineasti italiani - ricorda Monicelli - c'erano Fellini, Antonioni, Visconti e Piero che lavorava in coppia con Leo Benvenuti. Eravamo tutti della stessa generazione. Lascia un vuoto incolmabile".
"Il cordoglio per la scomparsa di Piero De Bernardi è grande e tutta l'isola di Ischia si stringe nel ricordo di chi tanto l'ha amata e decantata" questo il commento di Salvatore Lauro, Presidente del Consorzio Arcipelago campano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento