menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100109054509_mozpul9big

20100109054509_mozpul9big

A Succivo Mozart e Pulcinella Serenata buffa di una notte napoletana

Succivo - Domenica 10 gennaio alle 20.00 presso l'Auditorium Paolo VI di p.zza IV novembre a Succivo, si terrà uno spettacolo musicale dal titolo "Mozart e Pulcinella – Serenata buffa di una notte napoletana", musica popolare e musica colta del...

Domenica 10 gennaio alle 20.00 presso l'Auditorium Paolo VI di p.zza IV novembre a Succivo, si terrà uno spettacolo musicale dal titolo "Mozart e Pulcinella - Serenata buffa di una notte napoletana", musica popolare e musica colta del '700 napoletano si fondono dando vita a Mozart. Il progetto culturale nasce da un'idea di Gianni Aversano, mentre gli arrangiamenti musicali sono a cura di Domenico De Luca.
Due musicisti, in scena, suonano un'ouverture mozartiana; sulla coda compaiono il cantastorie Pulcinella ed il suo assistente, che eseguono gli ultimi momenti "tarantellati" di uno spettacolo ambulante di burattini. Scende la sera e Pulcinella si ritrova sotto la finestra della sua amata. Comincia la sua solita serenata cantando arie di Paisiello, Pergolesi, villanelle del XVI secolo e tarantelle del XVII secolo, ovvero, tutto quello che Mozart avrebbe potuto o che ha addirittura ascoltato nei giorni della sua permanenza a Napoli. Dalla finestra si affaccerà, però, il quindicenne Mozart che, intanto, si è goduto la serenata. Passerà in quel vicolo anche il re "lazzarone" che, di notte, vorrebbe incontrare il giovane austriaco all'insaputa della terribile regina Carolina. La lettura in scena di brani delle lettere che il piccolo Amedeo scriveva alla sua sorellina ci testimonia le emozioni e gli incontri da lui fatti in quei giorni. Momenti originali esilaranti, rielaborazioni di brani classici della commedia dell'arte napoletana e riarrangiamenti di celebri brani di Mozart arricchiscono lo spettacolo, che vuole essere un percorso nei tre secoli che precederanno la nascita della canzone "classica" napoletana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento