menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100105064751_nccp

20100105064751_nccp

La Cantata Barocca della Nuova compagnia di Canto Popolare

Capua - Volgono alla fine le manifestazioni comprese in "Natale a Capua", organizzate dal comitato "Capua Città di Eventi" che continua a riscuotere notevole successo con appuntamenti ed eventi assai apprezzati e seguiti che spesso hanno anche...

Volgono alla fine le manifestazioni comprese in "Natale a Capua", organizzate dal comitato "Capua Città di Eventi" che continua a riscuotere notevole successo con appuntamenti ed eventi assai apprezzati e seguiti che spesso hanno anche ingorgato e paralizzato il traffico cittadino a causa del notevole afflusso di visitatori provenienti da altri comuni della provincia come anche dal napoletano e dal beneventano. Piena soddisfazione viene espressa dai vertici del comitato "Capua Città di Eventi" , con Raffaele Modugno e don Gianni Branco parroco della chiesa dei santi Filippo e Giacomo, che vede insieme realtà del territorio e Proloco, che hanno saputo rendere possibili momenti di coinvolgimento e gaia partecipazione per la collettività capuana e non solo, iniziative che andranno avanti fino a primavera inoltrata grazie all'organizzazione di nuovi eventi e manifestazioni.
Il 5 gennaio prossimo, nella chiesa della SS.Annunziata con inizio alle ore 21.00, la Nuova compagnia di Canto Popolare si esibirà con uno spettacolo dal titolo "Cantata Barocca".
La "Nuova Compagnia di Canto Popolare" nasce nel 1970 con il preciso intento di diffondere gli autentici valori della tradizione campana alternando all'attività musicale anche quella teatrale.

"Per musica barocca - è riportato nella nota del comitato organizzativo - si intende quella composta nel XVII secolo e nella prima metà del XVIII secolo in Europa. Questa era votata al desiderio di stupire e divertire l'ascoltatore con cambi repentini di tempo, passaggi di grande virtuosismo strumentale o vocale con uso del contrappunto e della fuga, sono questi gli elementi che più caratterizzano la produzione musicale di questo periodo, insieme ad uno sviluppato senso dell'improvvisazione."
Il 6 gennaio, invece, con inizio alle ore 11.00, Happyfania Street Parade con esibizione per le strade cittadine della banda musicale e animazione per bambini. Attesa in città per il concerto di Givanni Collima in "Barok Cello" in programma il giorno 9 gennaio prossimo nella chiesa dei Santi Rufo e Carponio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Positivo un collaboratore scolastico, chiusa l’Elementare

  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento