menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

II edizione 'Faber, Vita, Amore e Anarchia'per rivivere il grande De Andr

Pompei - In seguito al successo riscosso l'anno scorso, il Pompeilab, vi invita alla seconda edizione di "Faber, Vita, Amore e Anarchia" in due serate dedicate al maestro Fabrizio De Andrè.Due intense giornate di seminari, concerti, proiezioni in...

In seguito al successo riscosso l'anno scorso, il Pompeilab, vi invita alla seconda edizione di "Faber, Vita, Amore e Anarchia" in due serate dedicate al maestro Fabrizio De Andrè.
Due intense giornate di seminari, concerti, proiezioni in cui il genio del cantautore genovese rivivrà attraverso letture, proiezioni e musica.
Sabato 9 gennaio 2010, ore 21,00, presso la Sala Mannitidiriale del centro di aggregazione culturale Pompeilab, è previsto l'evento "..E poi a un tratto l'amore scoppiò dappertutto", immagini e parole, video dei live e analisi dei testi di Fabrizio De Andrè.

Domenica 10 gennaio 2010, ore 21.00, presso la tendastruttura in Piazza Schettini a Pompei, vi attende il concerto "Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior..", intermezzi musicali e letterali su e di Fabrizio De Andrè, affidati ai migliori artisti della scena dell'underground partenopeo che si alterneranno sul palco nell'esecuzione di brani conosciuti, meno conosciuti, e "rivisitati".
Pompeilab è un progetto nato da un'idea delle associazioni "Catello Cesarano" e "Fuoco a Babilonia" e realizzato in collaborazione con il comune di Pompei. Si tratta di un'iniziativa tesa al recupero dell'area dell'ex depuratore del fiume Sarno, versante da anni in uno stato di assoluto abbandono e degrado, attraverso l'apertura di laboratori, sportelli, e l'organizzazione di eventi artistico - culturali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento