menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100103065726_Caso

20100103065726_Caso

Nicola Caso e The Soulplayers al Kest

Napoli - Sarà sull'asse Napoli-Pozzuoli la domenica live del Kestè, con due appuntamenti programmati, il prossimo 3 gennaio 2010 alle ore 22.30, negli spazi del Kestè Napoli e del Kestè D'Inner (Pozzuoli).Al Kestè Napoli il palco sarà per Nicola...

Sarà sull'asse Napoli-Pozzuoli la domenica live del Kestè, con due appuntamenti programmati, il prossimo 3 gennaio 2010 alle ore 22.30, negli spazi del Kestè Napoli e del Kestè D'Inner (Pozzuoli).
Al Kestè Napoli il palco sarà per Nicola Caso & The Soulplayers, che eseguiranno brani da Neapolitan Hard-Pop, album del 2007, e inediti da Spaghetti Roots, nuovo lavoro discografico ancora in lavorazione, unitamente ad importanti cover della scena reggae internazionale.
I Soulplayers si sono formati nel 2003 dall'incontro di Nicola Caso con Michele Stinga, batterista improvvisamente deceduto durante un concerto, il 6 maggio 2007. Nel mese di ottobre 2007 esce Neapolitan Hard-Pop, il primo album, interamente autoprodotto. L'attuale formazione della band, che affianca Nicola Caso (voce e chitarra), è composta da Daniele Aiello (chitarra), Antonio De Rosa (sax), Michele Calvanico (basso), Sabatino Romano (batteria). https://www.myspace.com/nicolacasomusic
Al Kestè D'Inner (Pozzuoli), Claudio Domestico proporrà uno special dj set che attraverserà una selezione di brani che hanno ispirato la sua musica, unitamente ad interventi live, chitarra e voce, in cui si esibirà con alcuni inediti del gruppo.
Napoletano, classe 1981, voce, chitarra e autore del progetto Gnut dal 2003, Claudio Domestico pubblica con la band il primo disco "DiVento",nel febbraio 2008. Gli importanti riscontri e riconoscimenti ottenuti nei maggiori festival indie italiani (Mei fest, Arezzo wave) e i favorevoli consensi di critica e pubblico accompagnano l'uscita del primo disco della band che con il video del primo singolo "Esistere" raggiunge 40.000 visite su Youtube in pochissime settimane e diversi passaggi televisivi su AllMusic, che dedica alla band uno speciale in esclusiva.

Il tour promozionale del disco porta la band a suonare sui palchi dei locali più importanti d'Italia come "La casa 139" a Milano, il "The Place" a Roma, l'"Agricantus" a Palermo, il "Duel Beat" a Napoli, fino a "Le boule noir" di Parigi.
Dal 2007 Claudio risiede a Milano, dove ha fondato e realizzato l'album degli "Arm On Stage", che uscirà a Febbraio 2010. Un progetto nato dalla collaborazione con Folco Orselli (bluesman dell'area milanese), Stefano Piro (premio della critica Sanremo 2000) e Alessandro Sicardi (arrangiatore, compositore e chitarrista jazz degli "Ottavo Richter").

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento