menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Capodanno in piazza arriva anche in provincia

Frattamaggiore - "Festeggiamo tutti insieme in piazza l'arrivo del nuovo anno". Questo l'appello ai cittadini lanciato dal sindaco di Frattamaggiore, Francesco Russo, nel corso della conferenza stampa di presentazione della prima edizione del...

"Festeggiamo tutti insieme in piazza l'arrivo del nuovo anno". Questo l'appello ai cittadini lanciato dal sindaco di Frattamaggiore, Francesco Russo, nel corso della conferenza stampa di presentazione della prima edizione del Capodanno in piazza a Frattamaggiore.
Per la prima volta, nella provincia a Nord di Napoli, ci sarà la possibilità di festeggiare l'arrivo del nuovo anno in piazza, come avviene nelle grandi città italiane e del mondo intero.
L'appuntamento è per giovedì 31 dicembre alle 23.30 in piazza Umberto I quando Gianni Simioli darà il via allo spettacolo che vedrà salire sul palco anche i Sud Express di Franco Del Prete e Tony Esposito.
Allo scadere della mezzanotte, la musica si fermerà per qualche minuto per permettere un brindisi collettivo a quanti decideranno di festeggiare in piazza.
"Abbiamo deciso di organizzare il Capodanno in piazza, seguendo l'esempio di quel che succede nelle metropoli di mezzo Mondo perché volevamo creare un'ulteriore occasione di incontro per la città, ma anche per invitare a non usare i fuochi d'artificio illegali, preferendo invece il botto delle bottiglie di spumante che, insieme, apriremo in piazza Umberto I nel primo appuntamento di un'iniziativa che, sono certo, diventerà un appuntamento fisso per la nostra città" ha aggiunto il Sindaco.
Sul palco di piazza Umberto I, Franco Del Prete, che era presente alla conferenza stampa di presentazione, insieme alla sua nuova band, i Sud Express, e Tony Esposito, animeranno il pubblico con le loro musiche coinvolgenti e di qualità.

"Sono contento di portare la mia musica nella piazza più importante della mia città in un'occasione importante quale è quella dell'ultima notte dell'anno" ha detto Franco Del Prete nel corso della conferenza stampa.
"Per garantire la sicurezza a quanti parteciperanno al concerto di Capodanno, abbiamo predisposto la chiusura alle auto dell'area del concerto e il controllo della piazza con i volontari della protezione civile e gli agenti della polizia municipale" ha aggiunto il vice sindaco Pino Grassia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento