menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pro Loco organizza manifestazione: A Natale seminiamo germogli di Pace

San Nicola la Strada - La Pro Loco di San Nicola La Strada, in collaborazione con il "Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato – III Millennio", ha organizzato la manifestazione: "A Natale..seminiamo germogli di Pace" che...

La Pro Loco di San Nicola La Strada, in collaborazione con il "Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato - III Millennio", ha organizzato la manifestazione: "A Natale..seminiamo germogli di Pace" che si è tenuta presso la sala convegni salone parrocchiale di don Oreste Farina, con la partecipazione dei bambini delle parrocchie di Santa Maria della Pietà e Santa Maria degli Angeli e del locale Gruppo Scout.
La manifestazione è iniziata con la "piantumazione dell'albero della pace" alla Rotonda di S. Nicola la Strada, seguita subito dopo da un volo di colombe bianche al cielo e di palloncini colorati con scritte di Pace lette dai bambini. In ultimo la performance dei bambini delle parrocchie sul tema "Seminiamo germogli di Pace" con la partecipazione di Agnese Ginocchio, testimonial del Movimento Internazionale della Pace".
Nell'ambito della Manifestazione si è svolta la cerimonia di consegna, da parte del "Movimento Internazionale della Pace", del "Premio Internazionale per la Pace e i Diritti Umani", giunto alla sua seconda edizione, che è stato assegnato quest'anno a "Padre Giorgio Poletti", superiore della comunità dei padri missionari comboniani di Castelvolturno.
"In segno di ringraziamento - ha riferito la Testimonial della Pace Agnese Ginocchio - per il suo enorme impegno svolto a favore della causa dei diritti dei fratelli immigrati, dei bambini e delle donne africane. Padre Giorgio - ha continuato - tra pochi giorni dopo una permanenza nel nostro territorio di ben 15 anni, sarà trasferito a Novara, e noi con questo gesto desideriamo ringraziarlo dal più profondo del cuore per il suo enorme impegno a servizio della Pace e dei Diritti Umani in un territorio come quello di Castel Volturno colpito dalle infinite emergenze e dalle stragi di camorra, ultima proprio quella di San Gennaro culminata con l'uccisione di 7 ghanesi".
La motivazione del conferimento premio è stata letta dalla giornalista Tilde Maisto del Movimento per la Pace, presente insieme al collega giornalista Raffaele Raimondo.
La Pro Loco di San Nicola La Strada presieduta dal giornalista Lucio Bernardo ha ricevuto nell'ambito di questa manifestazione per la Pace l'importante titolo di "Prima Pro Loco d'Italia per la Pace".

A consegnare il prestigioso titolo al presidente Lucio Bernardo l'Ambasciatrice di Pace Agnese Ginocchio, in segno di ringraziamento per l'impegno per la Pace e la collaborazione avviata, così ha spiegato la Testimonial della Pace al momento della consegna della pergamena.
Il programma si è concluso con il Mercatino di Natale e con la consegna dei doni ai bambini delle locali case- famiglia da parte del "Gabibbo della Pace".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento