menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Successo per la neonata Corale Polifonica I cantori del principe

Aversa - Entusiasmante successo per la neonata Corale Polifonica "I cantori del principe" che riunisce alunni, docenti, genitori, personale Ata della scuola media statale "Antonio De Curtis" di Aversa, diretta dalla dottoressa Olga Iorio. In una...

Entusiasmante successo per la neonata Corale Polifonica "I cantori del principe" che riunisce alunni, docenti, genitori, personale Ata della scuola media statale "Antonio De Curtis" di Aversa, diretta dalla dottoressa Olga Iorio. In una chiesa della Santissima Annunziata gremita di pubblico, la corposa corale ha presentato uno spettacolo dal titolo "Nuie?quanno vene Natale", con il coordinamento artistico del Maestro Paolo Convertito e la collaborazione delle docenti di educazione musicale Caterina Doardo e Emiliana Virgilio. Uno spettacolo che ha visto coniugare i canti della tradizione natalizia come Astro del ciel o Jingle bell con altri che presentano una maggiore spiritualità legati soprattutto alla tradizione gospel afro americana. Una scaletta non scelta a caso, ma mirata a sottolineare il vero significato del Natale . In questo senso da evidenziare un altro messaggio importante che viene dal lavoro comune e solidale di tutte le componenti scolastiche, impegnate in un lavoro extra, pesante ma coinvolgente, che hanno trasformato l'istituto aversano in "una scuola come comunità che opera, come una grande famiglia".
Sempre in tema di iniziative natalizie, all'interno dell'istituto scolastico normanno, nell'ambito delle ordinarie attività curriculari, si è tenuto un mini concerto degli alunni dell'istituto che, mettendo a frutto quanto appreso nel corso delle lezioni, hanno intonato canti natalizi accompagnati da flauti e percussioni, nel corso di uno spettacolo al quale hanno assistito alunni, docenti e genitori, curato dai docenti Maria Spezzaferri e Giuseppe Comparone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento