menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'La notte Incantata: percorsi nel mondo delle fiabe'

Tra i sapori ed i colori dell'inverno un viaggio alla scoperta delle fiabe e leggende antiche nella magica cornice del comune di San Lupo.Colori, luci, suoni, colpi di scena accompagnano i personaggi delle fiabe nati dalla fantasia di C.Perrault...

Tra i sapori ed i colori dell'inverno un viaggio alla scoperta delle fiabe e leggende antiche nella magica cornice del comune di San Lupo.Colori, luci, suoni, colpi di scena accompagnano i personaggi delle fiabe nati dalla fantasia di C.Perrault che per l'occasione prendono vita e coinvolgono i bambini nelle loro avventure, trasformando il centro storico in uno spettacolare regno fiabesco nel quale ogni singola via assume un nome e una dimensione diversa.

San Lupo (BN): Appuntamento il 30 dicembre p.v. alle ore 15.00 con la Parata del Mondo delle favole: Colori, luci, suoni, colpi di scena accompagnano i personaggi delle fiabe che per l'occasione prendono vita e coinvolgono i bambini nelle loro avventure, trasformando il centro storico in uno spettacolare regno fiabesco nel quale ogni singola via assume un nome e una dimensione diversa. Poi alle ore 17.00 Degustazione di dolci tipici localiIl giorno 4 gennaio alle ore 19:00 appuntamento con l'aperitivo a base di prodotti tipici locali caratterizzato dalla degustazione di prodotti a base di castagne (focaccette, birra e dolci),formaggi e salumi locali.ore 20:00 appuntamento musicale presso la sala Consiliare del Comune, con il Concerto dell'orchestra da camera di Villa Amorosini.
L'insieme di eventi raggruppati nel Calendario denominato "La notte Incantata: percorsi nel mondo delle fiabe", rientrano tra quelli previsti dal programma generale del progetto Emozioni di luce: un Natale nel barocco sannita, redatto dall'Associazione dei Comuni del Titerno, CNA Benevento, cofinanziato dagli stessi soggetti e dalla regione Campania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento