menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091215074216_salgueiro

20091215074216_salgueiro

Festival dInverno 'I Magnifici 7': Teresa Salgueiro in 'Matriz'

Santa Maria Capua Vetere - Il Festival d'Inverno I Magnifici 7Con la direzione artistica di Nunzio Arenipresenta il 15 dicembre 2009, alle ore 21 presso il Teatro Garibaldi Santa Maria Capua Vetere, "Teresa Salgueiro e Lusitania Ensemble...

Il Festival d'Inverno I Magnifici 7Con la direzione artistica di Nunzio Arenipresenta il 15 dicembre 2009, alle ore 21 presso il Teatro Garibaldi Santa Maria Capua Vetere, "Teresa Salgueiro e Lusitania Ensemble in"Matriz".
Con questo progetto promuove ed interpreta la musica portoghese, ilinguaggi e le culture del passato e del presente, attraverso ungruppo di eccezionali musicisti, accuratamente selezionati tra imigliori nel panorama della musica portoghese.
Jorge Varrecoso Gonçalves, responsabile degli arrangiamenti originalinonché direttore artistico e musicale del progetto, ha rinnovato ilLusitânia Ensemble - il gruppo che accompagna Tereza Salgueiro -inserendo chitarra classica, basso acustico, chitarra portoghese,mandolino, fisarmonica, violoncello e doppie percussioni.
È un viaggio nel tempo e nel territorio portoghese, un viaggio i cuiconfini si espandono anche in altre parti del mondo in cui la fusionedelle culture è altrettanto radicata nel tempo.
Questo progetto di ricerca si divide in tre parti distinte: Musica Antica,Musica Popolare e Tradizionale, da Nord a Sud, da Est a Ovest, conuna parte dedicata al fado, Musica Contemporanea Portoghese, che reinterpreta autori come CarlosParedes, Fausto, Fernando Lopes Graça ecc.

Teresa Salgueiro è stata per vent'anni la voce e l'immagine deiMadredeus, il gruppo di musica popolare portoghese che ha portato isuoni lusitani alla ribalta mondiale, grazie anche alla partecipazioneal film Lisbon Story di Wim Wenders, che vide Salgueiro come attrice eautrice della splendida colonna sonora. Il prossimo anno saràimpegnata in un progetto di produzione di Nunzio Areni, incentratosulla musica napoletana e mediterranea.Ingresso libero

"Mi sarebbe piaciuto inserire un altro paio di cose, ma magari laprossima volta". Fa sul serio il direttore artistico Nunzio Areni,commentando un calendario di 40 appuntamenti, 22 artisti Solisti, 3orchestre, complessivi 300 musicisti, 15 titoli, 5 produzioni inediteideate e messe in scena appositamente per questa manifestazione. DallaSpaak alla Sandrelli, da Sollima e Piovani a Bregovic, da Placido aBentivoglio. Nomi e numeri di quello che si preannuncia come ilFestival d'Inverno, ideato e diretto da Nunzio Areni, finanziatodall'Assessorato alla Cultura e al Turismo della Regione Campania nelquadro di interventi denominato "Stagione Autunno-Inverno: Barocco e?Non Solo", prodotto dalla Provincia di Caserta con il coinvolgimento a"tutto tondo" dei "magnifici sette" ossia i comuni di Caiazzo, Capua,Casal Di Principe, Maddaloni, Santa Maria Capua Vetere, Sessa Auruncae San Tammaro.

I MAGNIFICI SETTE sono proprio i Comuni partecipanti, che hannoaderito e sostenuto il progetto e messo a disposizione chiese emonumenti, teatri, palazzi storici ed, in alcuni casi, sale consiliariper ospitare gli artisti in calendario ed affermare che, come recitail sottotitolo, il meraviglioso in Terra di lavoro esiste eccome.


I MAGNIFICI SETTE è, in primo luogo, il risultato di un lavorocoordinato tra la Provincia e i comuni partecipanti, poi una rete disiti di interesse storico artistico che diventeranno palcoscenico perla creatività e il talento di artisti di fama internazionale, e,ultimo ma non da meno, un concreto sforzo per attirare l'attenzione dituristi, pubblico e media su una Terra con trenta secoli di storia,passaggi e incroci di culture e tradizioni dove Arte, Bellezza, Storiae Cultura sono e rimangono espressioni e strumenti di civiltà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento