menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091213233440_gargano_mingione

20091213233440_gargano_mingione

Lavezzi esulta e bacia il tatuaggio dedicato alla moglie fatto dal marcianisano Mingione

Marcianise - L'arte di Mingione fa il giro d'Italia. Ieri in occasione del gol di vantaggio sul Cagliari, il Pocho fuori di sé per il ritorno al gol dopo un lungo periodo di astinenza, ha tolto la maglietta (gesto costatogli l'ammonizione)...

L'arte di Mingione fa il giro d'Italia. Ieri in occasione del gol di vantaggio sul Cagliari, il Pocho fuori di sé per il ritorno al gol dopo un lungo periodo di astinenza, ha tolto la maglietta (gesto costatogli l'ammonizione) mettendo in mostra il tatuaggio sul collo dedicato alla moglie Debora. Un modo per omaggiare della sua impresa l'amore della sua vita. Il tatuaggio così come i tanti altri sono stati realizzati da Gaetano Mingione (nella foto) di Marcianise , già battezzato il "tatuatore portafortuna" del Napoli. Per l'amicizia con Gianluca Grava, suo primo cliente, Gaetano titolare dello studio Agon Tattoo di San Nicola la Strada e gran tifoso degli azzurri, ha tatuato quasi tutti i grandi campioni del Napoli calcio, Lavezzi, Zalajeta, Gargano, Navarro, sin dalla militanza in serie C divenendo il tatuatore di fiducia della squadra partenopea.
Il Pocho, in particolare, dopo il suo diciassettesimo tatuaggio sul polpaccio destro (una sensuale donna indiana con corna di penne sul capo, a seno nudo e col mantello azzurro anziché arancione com'era nel disegno originale per amore verso la sua squadra ) ha affidato sempre a Gaetano il tatuaggio in onore della medaglia d'oro conquistata dalla sua Argentina alle Olimpiadi di Pechino. Tatuarsi dal giovane artista marcianisano è divenuto per i giocatori del Napoli una sorta di rito scaramantico tanto è che tra i molti regali degli azzurri figura una maglietta con la scritta "Grazie Gaetano che ci hai portati in serie A".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento