menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091207175914_poster

20091207175914_poster

Mauro Di Maio presenta libro 'Nick e Monflick'

Sorrento - E' un libro per ragazzi scritto da un ragazzo, ma è già un caso letterario. Sì, Nick & Monflick. L.S.A. Lucky Secret Agency di Mauro Di Maio appartiene a quel genere di libri che nella loro semplicità ti restano dentro per le intuizioni...

E' un libro per ragazzi scritto da un ragazzo, ma è già un caso letterario. Sì, Nick & Monflick. L.S.A. Lucky Secret Agency di Mauro Di Maio appartiene a quel genere di libri che nella loro semplicità ti restano dentro per le intuizioni fresche di una giovane mente che sa già riconoscere i limiti della specie umana e cerca di porvi rimedio a suo modo.
Sabato 12 dicembre alle ore 18,0 0 all'Hotel Plaza di Sorrento avremo modo di parlarne, avremo modo di conoscere il mondo fantastico di Monflick , alter ego di Nick, un ragazzino sveglio e intelligente capace di ridare speranza al mondo in pericolo. Intervengono Maurizio Cambi (Università di Salerno) e Giovanni Fiorentino (Università della Tuscia), interventi musicali a cura si Simona Simone e Nicola Caso
Nick è il prescelto. Non è il più perfetto, ma ha quella forza morale in più che fa la differenza nel mondo degli elfi, dove ciò che conta è l'essere coraggiosi e credere nella propria forza interiore.
Edito da Franco Di Mauro Editore, Nick e Monflick è un libro per ragazzi, ma lascia spazio ai sogni di quegli adulti che ancora amerebbero trovarsi un giorno con un paio di orecchie a punta e qualche superpotere per poter diventare paladini del mondo.
Nick & Monflick è un libro di sogni e speranze, dove nella magia del fantastico mondo degli elfi Mauro Di Maio introduce le sue esperienze di nativo digitale, i suoi attraversamenti letterari che vanno dal fumetto noir alla saggistica, passando per Topolino. Tanti percorsi che sviluppano in lui una forte coscienza ambientalista, una visione complessa dell'esistenza, una voglia di combattere le forze del male nonostante la consapevolezza della finitezza umana. E' l'opera unica di un giovanissimo autore che a soli 11 anni è riuscito a realizzare la giusta alchimia di scrittura tra l'ispirazione e l'inconsapevole rispetto per le regole di base della letteratura per ragazzi, sapendo cogliere gli insegnamenti del fantasy classico (J.R. Tolkien, Joanne Kathleen Rowling) in storie con animali del bosco come protagonisti (contaminazione con la fiaba o la favola).
Tutto sembra seguire il filo logico dei canoni del genere: la scelta dei nomi che semanticamente indicano le caratteristiche dei personaggi e che a loro volta ricalcano quelle delle categorie universali della mitologia, della letteratura, delle saghe, degli immaginari collettivi della fantascienza; una giusta miscellanea tra ingredienti etici con valori forti e attuali e il frequente riferimento all'uso di tecnologie non freddamente meccaniche, ma perfettamente in armonia con ogni forma di vita.

E' solo l'uso della terminologia a volte semplice che lascia trasparire la breve esperienza e l'assenza di scaltrezza del mestiere che solo il tempo avrebbe potuto dargli. Ma il romanzo di Mauro Di Maio è l'esempio di come un indiscusso talento possa manifestarsi anche in giovanissima età laddove sussistano quelle condizioni che ne consentono lo sviluppo: un immenso amore per la lettura (e Mauro è stato un lettore voracissimo) e la presenza costante e assidua di genitori che hanno stimolato e incoraggiato i suoi interessi, anche attraverso l'esperienza di tanti viaggi intorno al mondo.
Mauro-Nick-Monflick è un esempio da seguire, è un invito per i ragazzi a investire nella lettura, nel valore dell'amicizia, è il desiderio grande di esserci ancora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento