menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091207075640_Tiriteri

20091207075640_Tiriteri

gi festa al Teatro Le Nuvole per larrivo del piccolo re dei fiori

Napoli - Due appuntamenti interamente dedicati alle famiglie e ai bambini dai 3 anni al Teatro Le Nuvole di Napoli inaugurano le tradizionali festività del mese di dicembre. Nelle giornate di domenica 6 dicembre 2009 alle ore 11.30 e lunedì 7...

Due appuntamenti interamente dedicati alle famiglie e ai bambini dai 3 anni al Teatro Le Nuvole di Napoli inaugurano le tradizionali festività del mese di dicembre. Nelle giornate di domenica 6 dicembre 2009 alle ore 11.30 e lunedì 7 dicembre 2009 alle ore 10.30 la compagnia de I Tiriteri Teatro dell'Invenzione di Chieti racconterà sul palcoscenico riservato ai più piccoli la storia de "Il piccolo re dei fiori".
La scena del racconto prende vita in un piccolo giardino ben curato, all'interno di un piccolo palazzo in un piccolo paese dai colori sempre nuovi. Lì dove abita un Re, naturalmente un Re piccolo piccolo.
Grazie ai tanti fiori colorati e profumati, questo regno appare ricco e variegato eppure il mondo, tutt'intorno, sembra essere ancora più vasto e avventuroso. E soprattutto popolato di fiori mai visti! Il piccolo re dei fiori sentirà, così, di aver bisogno ancora di qualcos'altro, magari di una principessa. Deciderà, così, che è finito il tempo dell'attesa e che è giunto il momento di lanciare il suo cuore solitario all'avventura, per scoprire inediti fiori e conoscere nuovi compagni di vita.
Lo spettacolo è ispirato all'omonimo libro, edito da Salani nel 2007 e illustrato dalla pittrice Kveta Pacovska. La storia si muove su binari narrativi volutamente semplici, perché indirizzata a bambini ancora sulla soglia della lettura. Allo stesso tempo, grazie alla fantasia di quest'artista ceca, il libro propone un articolato percorso per immagini, che Alberto Zoina, regista dello spettacolo, e Anna Di Lena hanno saputo perfettamente riprodurre nei coloratissimi oggetti scena, nelle marionette e nelle costruzioni sceniche che sono parte integrante della pièce teatrale.

Seguendo il racconto, pagina per pagina, lo spettacolo è cadenzato da canzoni inedite, a firma sempre di Alberto Zoina, che i bambini sono invitati ad arricchire con i loro interventi (voci e ritmi) giocando sull'allegro coinvolgimento degli spettatori nello svolgersi dell'intreccio del racconto.
Prima di diventare uno spettacolo, la storia del piccolo re dei fiori è stata al centro di un ciclo di laboratori creativi per l'infanzia realizzati dal Teatro dell'Invenzione di Chieti fra il 2002 e il 2003 per conto del Sistema Bibliotecario della Provincia di Firenze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento