menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091127054624_romolo

20091127054624_romolo

A Palazzo Lanza, l'ultimo libro di Luigi Romolo Carrino

Capua - Sabato pomeriggio letterario al Palazzo Lanza di Capua. Dopo "Acqua storta" torna in libreria il giovane autore partenopeo Luigi Romolo Carrino, con "Pozzoromolo" (ed. Meridianozero). Con lui, sabato alle 19.30, a raccontare una storia di...

Sabato pomeriggio letterario al Palazzo Lanza di Capua. Dopo "Acqua storta" torna in libreria il giovane autore partenopeo Luigi Romolo Carrino, con "Pozzoromolo" (ed. Meridianozero). Con lui, sabato alle 19.30, a raccontare una storia di malattia mentale e ambiguità sessuale ci saranno gli scrittori Marco Salvia e Marco Palasciano.

"Pozzoromolo" non è un libro come gli altri, "è imbevuto di poesia, di tragedia, è una confessione intima e struggente", ma è anche un romanzo duro, un pugno nello stomaco. Unghie laccate, capelli biondi, ombretto verde, è Gioia, rinchiusa e immobilizzata in un letto in un manicomio criminale, perché la sua mente è troppo labile. Lei non ricorda che crimine ha commesso, tenta invano di ricostruire la verità, ma i frammenti della sua memoria si contraddicono, come il sentimento che avverte e la fa sentire donna quando invece è nata maschio.
Domenica, invece, si cambia registro e ancora una volta gli spazi del caffè-ristorante Ex Libris si trasformano in una suggestiva milonga per tutti gli amanti del tango, che come ogni ultima domenica del mese si ritrovano a Palazzo Lanza per trascorrere un serata all'insegna del ballo più sensuale del mondo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento