menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte il programma 'Fil.Mare edizione 2009

Castel Volturno - Sport, musica, ambiente e soprattutto cinema alla seconda edizione di Fil.mare, la rassegna di film e documentari ispirati al mare in programma dal 27 novembre al 12 dicembre nei centri del litorale domizio. Aurelio De Laurentiis...

Sport, musica, ambiente e soprattutto cinema alla seconda edizione di Fil.mare, la rassegna di film e documentari ispirati al mare in programma dal 27 novembre al 12 dicembre nei centri del litorale domizio. Aurelio De Laurentiis, Giuseppe Tornatore e Carolina Crescentini sono tra i premiati. Reso noto il programma: si comincia venerdi' mattina, con il convegno della Stazione Dohrn di Napoli sul mare sostenibile. Alle ore 12.30 l'inaugurazione della mostra di modellini di imbarcazioni storiche e di Coppa America e alle ore 14 l'esibizione dei modellini velici e la miniregata nella piscina dell'Holiday Inn Resort Naples-Castelvolturno. L'attrice Carolina Crescentini incontrera' stampa e istituzioni alle ore 17.30 negli accoglienti spazi dell'hotel mentre alle ore 20 si terra' l'inaugurazione della kermesse con la cerimonia di consegna del 'Premio Domiziano' ad artisti del cinema e della tv e a personaggi del mondo dello sport. Diretto dal critico cinematografico Valerio Caprara, Fil.mare assegnera' quest'anno il Premio Domiziano al regista Giuseppe Tornatore, reduce dal trionfale successo di 'Baaria', al produttore Aurelio De Laurentiis, presidente della Filmauro e della Societa' Sportiva Calcio Napoli, alla giovane e brillante Carolina Crescentini, al regista Giuseppe Ferrara, al cantautore Enzo Gragnaniello per la sua musica ispirata al mare, alla scrittrice Carola Flauto, al giornalista Nino Petrone, inviato a grandi eventi velici come l'America's Cup, al sub Giancarlo Bellingrath, piu' volte detentore di record in apnea, a Claudio Ripa, 'pioniere' dell'archeologia subacquea, tra gli scopritori della citta' sommersa di Baia e al noto yacht designer Brunello Acampora. A presentare la serata le gemelle Laura e Silvia Squizzato. Sabato, poi, incontro dei giornalisti campani dell'Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana) per discutere sugli eventi sportivi come volano di sviluppo per l'economia e il turismo del Mezzogiorno. Il 3 dicembre alle 20 al Cinema Bristol di Pinetamare la proiezione dell'anteprima del film 'Anno 1' di Harold Remis e nei giorni successivi proiezioni al Coni di Caserta, al museo Biagio Greco di Mondragone (a cura del centro sub campi flegrei) e regate di modellini alla darsena di San Bartolomeo - Pinetamare.


L'evento Fil.mare è realizzato con il contributo di Agrisviluppo, Consorzio Rinascita, Oromare e Snav e la collaborazione di Film Commission Regione Campania, Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP, K&Bross, Rosario Farina Haute Couture, Centro Sub Campi Flegrei. Media Partner: Il Denaro - Pocket

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento