menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova edizione di Cantine aperte e... riaperte

San Nicola la Strada - Domenica pomeriggio (15 novembre 2009) la Pro Loco di San Nicola la Strada, ripropone una nuova edizione di "Cantine aperte e… riaperte". Come per le passate edizioni della manifestazione, nella mattinata di domenica sarà...

Domenica pomeriggio (15 novembre 2009) la Pro Loco di San Nicola la Strada, ripropone una nuova edizione di "Cantine aperte e? riaperte".
Come per le passate edizioni della manifestazione, nella mattinata di domenica sarà possibile visitare le cantine dei cortili ancora in uso nel territorio sannicolese, per chi vuole partecipare alle visite, il raduno è previsto alle 10 presso la sede della Pro Loco in piazza Municipio 14.
Sarà possibile scendere sottoterra nelle antiche grotte scavate nel tufo, dove ancora oggi vengono conservate oltre al vino anche derrate alimentari, prosciutti e altri prodotti derivanti dalla gastronomia tipica della cultura contadina.
"Il nostro intento è quello di riscoprire le vecchie tradizioni, di farle rivivere anche se solo per un po' - spiegano i soci della Pro Loco sannicolese - una volta dall'inizio di ottobre in poi, le strade di San Nicola profumavano di mosto, in ogni cortile si sentiva il tichettìo tipico del torchio che stringe le uve, dal giorno di San Martino poi, come vuole la tradizione, era possibile bere anche il vino "nuovo", anche se tutti coloro che lo producevano in casa, autonomamente, avevano sempre delle scorte degli anni precedenti e lasciavano il vino nuovo a decantare e maturare per bene".
Nel pomeriggio di domenica poi la manifestazione proseguirà dalle 17,30 presso il salone parrocchiale alla Rotonda dove è previsto un incontro-dibattito con esperti enologi e vinificatori locali, una gara enologica tra produttori di vino locali che saranno giudicati da una apposita commissione presieduta dal dott. Enzo Falco, sommelier dell'Ais.

E' prevista per tutti i presenti la degustazione per tutti i presenti del vino e di altri prodotti quali formaggi, taralli e salumi offerti dalle ditte con esercizi commerciali in San Nicola la Strada: "Enonè", enoteca e sapori con sede in via Leonardo Da Vinci; "Sapori senza tempo", macelleria di Nicola Feola, con sede in via Flavio Gioia; Caffetteria "Candida", di Largo Rotonda, caseificio "Bubalus" con sede in viale Carlo III e supermercati "Pinco, profumi e sapori" con sedi in viale Europa e via Le Taglie.
Per concludere la serata per tutti castagne e vino novello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento