menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091103053817_Alfonso

20091103053817_Alfonso

La Via Lucis per le vie del paese fino al cimitero

Piedimonte Matese - Come ogni anno, in occasione della commemorazione dei defunti è stata organizzata dai Parroci di Ave Gratia Plenae Don Emilio Salvatore e di S.Maria Maggiore Don Alfonso Caso (nella foto a sinistra), la Via Lucis( via della...

Come ogni anno, in occasione della commemorazione dei defunti è stata organizzata dai Parroci di Ave Gratia Plenae Don Emilio Salvatore e di S.Maria Maggiore Don Alfonso Caso (nella foto a sinistra), la Via Lucis( via della luce), rito nel quale si ricordano e si celebrano gli eventi della vita di Cristo e della Chiesa. Alla processione, che anche quest'anno ha raccolto tanti fedeli, è partita da piazza Carmine attraversando tutto il paese per giungere al cimitero, dove i parroci hanno celebrato l'Eucarestia, hanno partecipato in rappresentanza dell'Amministrazione Comunale, oltre al sindaco Avv. Vincenzo Cappello anche l'assessore Pinuccio Riselli, il consigliere comunale Domenico Ferraiuolo e Renato Ricca presidente del Consiglio Comunale. Come sempre, il regolare afflusso di fedeli nella zona cimiteriale è stato assicurato dall'opera del Corpo di Polizia Municipale guidato dal Comandante Domenico Renga, che ha saputo coordinare il traffico veicolare predisponendo una serie di sensi unici, evitando il nascere di caos e disturbi alla tranquillità dei visitatori. Evidenti all'interno del cimitero i lavori di manutenzione a cui è stata sottoposta la struttura piedimontese, predisposti dall'Amministrazione Comunale per mantenere il giusto decoro all'interno dell'area sacra. Nuove aiuole, ritinteggiatura delle strutture, il prato verde, e decorazioni floreali hanno reso il tutto esteticamente più gradevole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento