GrandeFratello, Il diciottenne adulto

(Roma) E' un momento di gioia, di svago...poi Marco parla del padre "è successo tutto in un attimo, le sette ore dell'operazione...mi hanno cambiato la vita". E' più forte di lui. E' il suo primo pensiero, neanche il Grande Fratello lo distoglie...

20091028103314_C_44_articolo_53_lstParagrafi_paragrafo_0_upiFoto

(Roma) E' un momento di gioia, di svago...poi Marco parla del padre "è successo tutto in un attimo, le sette ore dell'operazione...mi hanno cambiato la vita". E' più forte di lui. E' il suo primo pensiero, neanche il Grande Fratello lo distoglie dall'argomento. E' calato il silenzio. Si sente solo la voce di Marco, tremante, che racconta. Sua sorella, una colonna portante per lui, suo padre "ogni giorno usciva di casa e mi dava un consiglio di vita". E' fondamentale per lui..si percepisce dal tono delle sue parole. I ragazzi sono tutti molto colpiti, Diletta e Cristina commosse. Subito dopo un nuovo argomento, si passa ad un'altra storia, e quello di Marco rimane un dolce ricordo per tutti...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Aggredisce i passanti, fermato dal campione di arti marziali

Torna su
CasertaNews è in caricamento